PizzoScalino

Atletica e altro raccontata da Sergio

TROFEO VANONI: PRONTI AL VIA

IL PERCORSO

altimetria maschilealtimetria femminile
Si correrà sul tradizionale e collaudato percorso che dal centro di Morbegno si snoda sul versante orobico percorrendo ampi tratti dell’antica Via Priula. Per gli uomini 7250 metri con un dislivello di 435 metri. Si sale dalla contrada Cimacase verso il Gran Premio della Montagna posto in località Arzo, passando per il temuto ed impegnativo Dosso. Da Arzo si scende a capofitto lungo un ripido e tecnico sentiero che tocca le località Bellini e Tempietto. Cavalcata trionfale lungo via Vanoni dove due ali di folla incitano e sostengono tutti i concorrenti. Per le donne 5000 metri di gara con un dislivello di 248 metri. Il percorso è ridotto rispetto a quello degli uomini, tant’è che subito dopo il Dosso, il gentil sesso ripiega verso Morbegno riconquistando il percorso maschile in località Bellini. Per i ragazzi del Minivanoni circuito cittadino che, man mano che salgono le categorie, sale percorrendo i primi tratti del percorso del Vanoni, fino a toccare, con la categoria allievi, il Tempietto.
I NUMERI
Si chiudono oggi (venerdì 22 ottobre) alle ore 12.00 le iscrizioni al Trofeo Vanoni, la gara internazionale top di corsa in montagna che richiama ogni anno a Morbegno (SO) centinaia di atleti e migliaia di spettatori. Il G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati Autotorino, la società organizzatrice, anticipa già i primi numeri: 300 atleti al Minivanoni, la gara per le categorie giovanili, 50 le donne del Vanoni femminile e 130 le staffette iscritte al 53° Trofeo Vanoni. Nove le nazioni al via: Italia, Francia, Scozia, Galles, Inghilterra, Repubblica Ceca, Slovenia, Polonia, Turchia. A questi si aggiungano circa 5000 spettatori assiepati lungo tutto il percorso, in particolare il rettilineo d’arrivo, posto nella centralissima via Vanoni, e in località Arzo, dove è situato il G.P.M., i concorrenti passano tra due ali di folla.
I FAVORITI
Ma chi sono i favoriti per la vittoria? Col pettorale 1 ovviamente i vincitori dell’anno scorso, l’Atletica Valli Bergamasche Leffe con Lanfranchi, Regazzoni e il valtellinese Zanaboni. Ad insidiarli soprattutto le compagini straniere, in particolare la Francia (Julien Rancon, Didier Zago, Emmanuel Mayssat), la Gran Bretagna (Ian Holmes, Robbie Simpson, Rod Baker), la Polonia (Daniel Wosik, Milosz Szczesniewski) e la Repubblica Ceca (Roman Skalsky, Richard Pleticha, Tomas Dlabaja). A lottare per entrare nella top ten anche La Recastello Radici Group con Bosio, Costa e Ruga, l’A.S. Falchi Lecco (Ardesi, Simonetta, Ratti), l’Atletica Valle Camonica con Agostini, Pilati e Bendotti, il G.S. Orobie (Baldaccini, Faverio, Bonazzi) e il G.S. Genzianella. Nella sfida per laurearsi prima staffetta della provincia di Sondrio si preannuncia una lotta serata tra la prima squadra del G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati (Marco Leoni, Stefano Sansi, Giovanni Tacchini), l’ADM Melavì Ponte (Benedetti, Gosatti, Sanna), il G.S. Valgerola Ciapparelli (Della Torre, Songini, Volpi) e il G.P. Talamona Comosystemi (Fracassi, Rosina, Silvani). Nel 27° Vanoni femminile, i pronostici sono più aperti che mai: la sfida sarà tra Cristina Scolari (Atletica Vallecamonica), Angela Serena (Freezone), Alice Gaggi (G.S. Valgerola Ciapparelli), Maura Trotti (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) e le numerose atlete straniere, la turca Yasemine Can, le britanniche Pippa Jackson e Catriona Buchanan, le gallesi Jackie Lee e Sarah Ridgway , la polacca Mariola Soja, la francese Julia Combe.
I PREMI
Tutti i partecipanti riceveranno un ricco pacco gara con prodotti tipici e, direttamente a casa, una copia di Centro Valle del 30 ottobre con 3 pagine intere dedicate all’evento. In palio, per la prima staffetta, il Trofeo Vanoni, triennale non consecutivo, dono del Comune di Morbegno e opera dello scultore Abram. Premi per le prime 30 staffette e i 3 migliori tempi maschili, le prime cinque staffette master (over 40), i primi 5 del Criterium internazionale under 23, le prime 15 donne. Al Minivanoni premi per i primi 5 classificati di ogni categoria. Alla prima società andrà il Trofeo “Mons. Edoardo Danieli – Battaglion Morbegno”, triennale non consecutivo, dono del Gruppo Alpini di Morbegno.
IL RICORDO DI EZIO VANONI, MONS. DANIELI E IL BATTAGLION MORBEGNO
La manifestazione, la cui prima edizione si svolse nel lontano 1958, vuole ricordare due importanti figure care ai morbegnesi: il ministro Ezio Vanoni e l’arciprete Mons. Edoardo Danieli che furono grande esempio di impegno sociale, abnegazione e attaccamento alla propria terra. Quest’anno, il Trofeo in palio per il Minivanoni sarà dedicato anche al Battaglion Morbegno, protagonista di fulgide pagine di storia e di sangue in occasione del secondo conflitto mondiale ed in particolare della ritirata di Russia.
I RINGRAZIAMENTI
Un doveroso ringraziamento a tutti coloro che permetteranno la buona riuscita dell’evento: gli enti patrocinanti (Regione Lombardia, Provincia di Sondrio, Comunità Montana Valtellina di Morbegno, Comune di Morbegno, B.I.M.), tutti gli sponsor, gli atleti e i dirigenti che parteciperanno alle gare, il Gruppo Giudici di Gara e il Gruppo Cronometristi Valtellinesi, il CSI Sondrio e la Fidal Sondrio, la Parrocchia di Morbegno, la Croce Rossa Italiana Sezione di Morbegno, il Gruppo Alpini Morbegno, il Gruppo Protezione Civile della Comunità Montana Valtellina di Morbegno, il Gruppo C.B. Orobico, il Gruppo Vigili del Fuoco Volontari, l’AVIS di Morbegno e tutti i volontari coinvolti, i media partner Centro Valle e www.sportdimontagna.com.
Cristina Speziale
Addetto stampa G.S. CSI Morbegno
Annunci

22 ottobre 2010 - Posted by | Senza categoria

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: