PizzoScalino

Atletica e altro raccontata da Sergio

Mesfin vincitore della 78° Edizione della CINQUE MULINI

5La Cinque Mulini numero settantotto ha offerto anche oggi, come avviene ininterrottamente dal 1933, il suo spettacolo. Sul nuovo percorso del “Vallo” – che ha passato a pieni voti il suo esame di maturità  è toccato all’atleta etiope iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro della classica sanvittorese. La corsa è vissuta sull’allungo di Humegnaw MESFIN al quarto dei cinque giri in programma della distanza complessiva di dieci chilometri. A quel punto la gara non ha avuto più storia. Neppure per il keniano Richard MATEELONG e per l’altro etiope Abere Lema CHANE , che hanno concluso nell’ordine.  La settima prova del circuito Iaaf si è corsa in una giornata gelida sul nuovo tracciato dei mulini dove il giovane, proprio nel giorno del suo ventunesimo compleanno , ha dimostrato di essere troppo superiore agli avversari. Era dal 2002 che un atleta etiope non vinceva la Cinque Mulini – successo allora del grande Kenenisa BEKELE. Fra gli azzurri il migliore è stato Bernard DE MATTEIS, settimo .
In campo femminile è toccato alla keniana Nancy Jebet LANGAT , campionessa olimpica dei 1500 metri , mettere in fila l’etiope Tizita BOGALE e la portoghese Ana Dulce FELIX. Per quanto riguarda le italiane, la migliore è stata Fatna MARAOUI giunta sesta. L’edizione femminile festeggiava per l’occasione il suo quarantesimo compleanno. Quaranta edizioni che hanno visto al via, negli anni, quanto di meglio l’atletica internazionale poteva presentare. Successo del giovane Marouan RAZINE del C.U.S. Torino nella prova riservata agli juniores.
Questi gli altri vincitori di giornata :
– Amatori Femminile : Claudia GELSOMINO (N.Atl. Fanfulla Lodigiana) ;
– Amatori Maschile Fino a MM45 : Marco BRAMBILLA (Atl. San Marco U.S. Acli) ;
– Amatori Maschile MM50 e oltre : Luigi Pierangelo TESTA (Atl. Paratico) ;
– Allieve : Valentina MARCHESE ( Fondiaria – Sai Atletica) ;
– Allievi : Iassine RACHIK (Hippodron 99 Pontoglio) .
Appuntamento per gli appassionati della Cinque Mulini all’edizione 2011 il prossimo 6 febbraio. Un’edizione che , il  ondizionale è d’obbligo , dovrebbe vederci ospitare la Coppa Europa a squadre di corsa campestre.

Ufficio Stampa Cinque Mulini – E-mail: ufficio.stampa@cinquemulini.org 

    CLASSIFICHE GARA QUI                      A BREVE FOTO   VIDEO  E INTERVISTA A MOUMEN ABDELHAK

Annunci

31 gennaio 2010 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

78a CinqueMulini

   presentazion

        LUNEDI  FOTOGRAFIE _  FILMATO _  INTERVISTE  DI TUTTI I PROTAGONISTI

27 gennaio 2010 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

AD ARCISATE SI QUALIFICANO PER I CAMPIONATI ITALIANI DI SOCIETA’ DI CORSA CAMPESTRE LE JUNIOR DEL CSI MORBEGNO

normal_IMG_1144 Importante gara, domenica 24 gennaio u.s. ad Arcisate (VA), valevole come fase regionale per la qualificazione ai Campionati italiani di società di corsa campestre settore assoluto. Alla ricerca di un pass per i tricolori di cross diverse società della provincia di Sondrio. L’impresa è riuscita solo al G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati che ha staccato la qualificazione con la squadra juniores femminile composta da Matilde Vitali, Maria Fiorese e Nadia Cerri. Delusione invece per l’ADM Melavì Ponte nel cross lungo assoluto maschile e per il C.O. Piateda negli juniores che per un soffio non sono riusciti a qualificarsi. Nella classifica individuale, da sottolineare i secondi posti di Alice Gaggi (G.S. Valgerola Ciapparelli) nel cross lungo assoluto femminile e di Abdelhak Moumen (G.P. Santi Nuova Olonio) negli allievi ed il terzo posto di Mabel Tirinzoni (G.P. Valchiavenna Liquigas) nelle normal_IMG_1359 junior. Da citare anche il 2° posto del regoledese Fabrizio Sutti (Ginnastica Comense 1872) nel cross corto assoluto maschile. Nelle allieve 7° posto per la talamonese Angelica Perlini (Atletica Lecco Colombo Costruzioni), 11ª Sara Lhansour (G.S. Valgerola Ciapparelli). Negli allievi, argento per Abdelhak Moumen (G.P. Santi Nuova Olonio), 11° Manuel Frate (C.O. Piateda), 24° Mirko Bertolini (G.P. Talamona Comosystemi), 33° Matteo Cerri (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati), 54° Nicolò Silvani (G.P. Valchiavenna Liquigas), 60° Fabio Bulanti (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati), 76° il bianco-rosso Marco Folini, 84° il bianco-blu Marco Lucchinetti. Negli junior maschili, 22° Matteo Moncecchi (C.O. Piateda), 28° Paolo Cassina (G.S. Valgerola Ciapparelli), 29° Gregory Castellani (C.O. Piateda), 34° Alessandro Scuffi (G.S. Valgerola Ciapparelli), 54° Diego Raviscioni (G.P. Valchiavenna Liquiagas), 56° Diego Barilani (G.P. Santi Nuova Olonio), 62° Francesco Bergamaschi (G.P. Talamona Comosystemi), 64° e 65° i valchiavennaschi Christian Nesossi e Sandro Del Re, 66° Simone Pirolo (C.O. Piateda). Nel cross lungo femminile di 6 km, bella prova per Alice Gaggi (G.S. Valgerola Ciapparelli) che ha chiuso in 2ª posizione, 36ª Simona Barilani (G.P. Santi Nuova Olonio). Nelle junior femminili, bronzo per Mabel Tirinzoni (G.P. Valchiavenna Liquigas) che ha così dimostrato di essere ritornata in un buono stato di forma, seguita a distanza dalle bianco-rosse Matilde Vitali (23ª), Maria Fiorese (27ª), Nadia Cerri (32ª) e dalle talamonesi Debora Zenoni (28ª) e Martina Duca (31ª). Nel cross corto femminile di 4 km, al via solo Elide Gusmeroli (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) giunta 44ª. Nel cross corto maschile, sempre di 4 km, 30° Maurizio Ambrosini (G.P. Talamona Comosystemi), 62° Dario Tirinzoni (G.P. Valchiavenna Liquigas), 72° Mattia Sottocornola (G.P. Talamona Comosystemi), 87° Sergio De Meo (G.P. Talamona Comosystemi), 98° il talamonese Corrado Barri, 99° Said Lhansour (G.S. normal_IMG_1577 Valgerola Ciapparelli), 101° Luigi Campini (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati), 102° Fabio Perlini (G.P. Talamona Comosystemi), 103° e 104° i diavoli rossi Antonio Carganico e Carlo Leoni, 107° Adriano Barilani (G.P. Santi Nuova Olonio, 112° Franco Pellegatta). Nel cross lungo maschile di 10 km, il migliore è stato Graziano Zugnoni (ADM Melavì Ponte) che ha tagliato il traguardo in 13ª posizione, 19° il sondalino Massimiliano Zanaboni (Atletica Valli Bergamasche Leffe), 25° Francesco Della Torre (G.S. Valgerola Ciapparelli), 28° Enrico Benedetti (ADM Melavì Ponte), 34° Stefano Sansi (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati), 39° il compagno di squadra Marco Leoni, 43° Luca Gosatti (ADM Melavì Ponte), 47° Gianluca Volpi (G.S. Valgerola Ciapparelli), 48° Antonio Luongo (ADM Melavì Ponte), 49° il bianco-rosso Davide Nappo, 60° Francesco Peyronel (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati), 68° Luca Sanna (ADM Melavì Ponte), 76° il morbegnese Giampaolo Ruffoni, 82° il giallo-blu Donato Gaggi, 84° Vittorio Mangano (G.P. Santi Nuova Olonio), 86° e 86° i diavoli rossi Giorgio Porta ed Enrico Tarchini.

                                            CLASSIFICHE GARE QUI

25 gennaio 2010 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

CAMPIONATO REGIONALE GIOVANILE DI CROSS: SEIDITA (G.S. CSI MORBEGNO) E ZOANNI (G.P. VALCHIAVENNA) SUL PODIO

istock_000000643318mediumPiù di 400 atleti appartenenti alle categorie ragazzi e cadetti maschile e femminile provenienti da tutta la Lombardia, hanno partecipato domenica 24 gennaio u.s. al 40° Cross di Malnate, valevole come 2ª prova del Trofeo Lombardia di cross. I piazzamenti migliori sono stati quelli di Beatrice Seidita (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) 2ª nelle ragazze 1998 e Andrea Zoanni (G.P. Valchiavenna Liquigas) 3° nei cadetti 1995, a cui si aggiungono i quarti posti di Mohammed Yaakoubi (C.O. Piateda) nei ragazzi 1998 e di Dario Maurutto (Pentacom) nei cadetti 1995. Nella classifica di giornata delle società, 1° posto del G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati a livello maschile, davanti a CUS Pro Patria Milano, Atletica Valle Brembana e G.P. Valchiavenna Liquigas; a livello femminile 4° posto per gli atleti di Eugenio Panatti e 7° i diavoli rossi.
Temperatura rigida ed un percorso pianeggiante dal fondo molto duro hanno accolto la folta delegazione di atleti della provincia di Sondrio.
Ecco tutti i piazzamenti:
RAGAZZE 1998
2ª Beatrice Seidita (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
12ª Stefania Bulanti (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
17ª Eleonora Fascendini (G.P. Valchiavenna Liquigas)
23ª Anna Abate (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
37ª Anna Curtoni (G.S. Valgerola Ciapparelli)
40ª Chiara Margolfo (G.S. Valgerola Ciapparelli)
53ª Elena Moiola (G.S. Valgerola Ciapparelli)
RAGAZZI 1998
4° Mohammed Yaakoubi (C.O. Piateda)
8° Leonardo Baldazzi (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
11° Stefano Martinelli (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
13° Pietro Martelletti (G.P. Valchiavenna Liquigas)
16° Simone Motta (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
17° Simone Galatioto (G.P. Talamona Comosystemi)
19° Diego Acquistapace (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
20° Riccardo Della Zoppa (G.P. Santi Nuova Olonio)
24° Domenico Gusmeroli (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
32° Andrea Soffietti (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
39° Mattia Crimella (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
47° Damiano Mali Bertolini (G.P. Talamona Comosystemi)
RAGAZZE 1997
8ª Ilaria Abate (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
10ª Alessia Sonini (G.P. Valchiavenna Liquigas)
14ª Chiara Curtoni (G.S. Valgerola Ciapparelli)
31ª Valentina Tarchini (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
RAGAZZI 1997
9° Matteo Spini (G.S. Valgerola Ciapparelli)
10° Diego Rossi (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
17° Gabriele Cresta (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
30° Paolo Crimella (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
31° Patrick Elli (G.P. Valchiavenna Liquigas)
36° Alessandro Gusmeroli (G.P. Talamona Comosystemi)
41° Giacomo Gusmeroli (G.P. Valchiavenna Liquigas)
CADETTE 1996
7ª Alessia Gini (G.P. Valchiavenna Liquigas)
10ª Alessia Zecca (G.S. Valgerola Ciapparelli)
21ª Ilaria Barri (G.P. Santi Nuova Olonio)
28ª Giulia Della Zoppa (G.P. Santi Nuova Olonio)
48ª Michela Barilani (G.P. Santi Nuova Olonio)
52ª Jessica Gusmeroli (G.P. Talamona Comosystemi)
CADETTI 1996
6° Gabriele Masolini (G.P. Valchiavenna Liquigas)
16° Alessandro Sposetti (G.P. Valchiavenna Liquigas)
20° Daniele Menghi (G.S. Valgerola Ciapparelli)
25° Francesco Lietti (G.S. Valgerola Ciapparelli)
29° Ivan Scandolera (G.P. Valchiavenna Liquigas)
30° Giacomo Geronimi (G.P. Valchiavenna Liquigas)
34° Raffaele Sciuchetti (G.P. Valchiavenna Liquigas)
38° Matteo Camero (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
52° Paolo Della Torre (G.S. Valgerola Ciapparelli)
58° Andrea Folini (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
60° Luca Martinelli (G.P. Talamona Comosystemi)
CADETTE 1995
8ª Silvia Raviscioni (G.P. Valchiavenna Liquigas)
9ª Elisa Nesossi (G.P. Valchiavenna Liquigas)
20ª Martina Barri (G.P. Santi Nuova Olonio)
25ª Yousra Saoudi (G.P. Santi Nuova Olonio)
29ª Camilla Sani (G.P. Valchiavenna Liquigas)
30ª Gloria Caligari (G.P. Valchiavenna Liquigas)
47ª Alessia Ruffoni (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
CADETTI 1995
3° Andrea Zoanni (G.P. Valchiavenna Liquigas)
4° Dario Maurutto (Polisportiva Pentacom)
10° Raffaele Silvani (G.P. Valchiavenna Liquigas)
22° Davide Speziale (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
24° Daniele Moncecchi (C.O. Piateda)
25° Riccardo Vola (G.P. Talamona Comosystemi)
27° Stefano Abate (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
35° Fiorenzo Joele Pontiggia (G.S. Valgerola Ciapparelli)
36° Simone Rogantini (G.P. Valchiavenna Liquigas)
40° Yassine Lhansour (G.S. Valgerola Ciapparelli)
46° Lorenzo Maxenti (G.S. Valgerola Ciapparelli)
49° Riccardo Riva (G.P. Talamona Comosystemi)

                                                                            CLASSIFICHE GARE QUI

25 gennaio 2010 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

7 minuti e 45 secondi per scalare di corsa i due grattacieli di Regione Lombardia

grande_703_1 Ha avuto luogo oggi la 4 ° edizione di ‘Vertical Sprint’ originale corsa in salita valida come prima prova del "Vertical World Circuit 2010", il Campionato del Mondo che coinvolge 9 città internazionali con i loro edifici più belli.
A Milano la gara si è straordinariamente svolta in due manche: 180 atleti skyrunners – "i corridori del cielo" – si sono sfidati nella prima manche al Grattacielo Pirelli (31 piani, 710 gradini)e successivamente i migliori 40 hanno affrontato l’impegnativa salita al nuovo grattacielo "Altra Sede" di Regione Lombardia (39 piani, 866 gradini).
La somma dei tempi delle 2 prove ha laureato vincitori il formidabile atleta tedesco Thomas Dold e la bravissima atleta bergamasca Daniela Vassalli.   Questi atleti godevano dei favori del pronostico essendo entrambi i migliori della specialità e Campioni del Mondo in carica (2009)di Vertical Running.
La gara è stata incerta e combattuta perché, come prova del mondiale, vedeva al via atleti titolati di 10 nazioni , specialiti di corsa in salita e corsa in montagna. 
Thomas Dold, sui 70 piani totali, ha vinto con il tempo di 7 minuti, 45 secondi 07 precedendo Fabio Ruga (8’02"88), lo spagnolo Agustì Roc (8’13"58)il ceco Tomas Celko (8’15"00)e l’inglese Ricky Lightfoot (8’16"17).
Daniela Vassalli   ha vinto con il tempo totale di 9 minuti, 58 secondi 03 precedendo la determinata newzelandese Anna Frost (10’23"79), l’inglese Natalie White (10’46"27), la spagnola Tina Gomez (11’03"00)e Cristina Bonacina (11’59"20).
"Una prova molto dura" ha detto il campione tedesco "ma anche una formula originale, un palazzo begrande_704_1llissimo e un’ottima organizzazione" "Io ho vinto 4 volte all’Empire State Building di New York ma mai ho trovato un tifo e uno spettacolo come oggi a Milano".
"Non pensavo proprio di farcela" ha aggiunto Daniela Vassalli "ma alla fine sono veramente felice per aver vinto questa unica gara italiana del Campionato. Questo successo mi fa superare tutti i dubbi e farò del mio meglio nelle prossimi appuntamenti".
"L’avvenimento è già una tradizione di prestigio" – ha commentato il Presidente Roberto Formigoni – "Questa corsa è un’occasione unica e spettacolare per celebrare i grattacieli di Regione Lombardia.   Quest’anno abbiamo voluto festeggiare anche il nuovo palazzo creando una competizione molto impegnativa in due manche. E’ davvero importante che Milano abbia dato il via al Campionato 2010 che nel corso dell’anno toccherà New York, Londra, Basilea, Berlino, Taipei, Sydney, Barcellona e Singapore.   I nostri due grattacieli lombardi non sono i più alti ma certamente sono tra i più belli del mondo"
Oltre 4.000 persone hanno assistito dal vivo e su maxischermo alle emozionanti fasi finali della gara nella spettacolare piazza coperta in via Galvani. Vertical Sprint è stato uno degli avvenimenti per celebrare la fine dei lavori dell’ "Altra Sede". Oltre 14.000 persone hanno visitato tra sabato e domenica in ascensore la vetta del grattacielo e le visite proseguiranno fino alla prossima domenica.
Per ogni informazione
http://www.verticalsprint.it   e http://www.regione.lombardia.it
Ordine di arrivo Gara Maschile
1 ° THOMAS DOLD (Germania)7’45"07 (Grattacielo Pirelli 3’35"85 – Altra Sede 4’09"22)
2 ° FABIO RUGA (Italia)8’02"88 (Grattacielo Pirelli 3’42"65 – Altra Sede 4’20"23)
3 ° AGUSTI ´ROC (Spagna)8’13"58 (Grattacielo Pirelli 3’52"21 – Altra Sede 4’21"37)
4 ° TOMAS CELKO (Slovacchia)8’15"00 (Grattacielo Pirelli 3’52"55 – Altra Sede 4’22"45)
5 ° RICKY LIGHTFOOT (Gran Bretagna)8’16"17 (Grattacielo Pirelli 3’55"34 – Altra Sede 4’20"83)
6 ° RICCARDO STERNI (Italia)8’17"59 (Grattacielo Pirelli 3’55"72 – Altra Sede 4’21"87)
7 ° DAVIDE PILATTI (Italia)8’20"71 (Grattacielo Pirelli 3’56"73 – Altra Sede 4’23"98)
8 ° IGNACIO CARDONA (Spagna)8’23"94 (Grattacielo Pirelli 3’56"96 – Altra Sede 4’26"98)
9 ° PAVEL HOLEC (Repubblica Ceca)8’31"73 (Grattacielo Pirelli 4’06"21 – Altra Sede 4’25"52)
10 ° EMANUELE MANZI (Italia)8’35"94 (Grattacielo Pirelli 4’03"77 – Altra Sede 4’32"17)
Ordine di arrivo Gara Femminile
1 ° DANIELA VASSALLI (Italia – TX Active Team)9’58"03 (Grattacielo Pirelli 4’40"12 – Altra Sede 5’17"91)
2 ° ANNA FROST (Nuova Zelanda)10’23"79 (Grattacielo Pirelli   4’55"49 – Altra Sede 5’28"30)
3 ° NATALIE WHITE (Gran Bretagna)10’46"58 (Grattacielo Pirelli 5’00"81 – Altra Sede 5’45"46)
4 ° TINA GOMEZ (Spagna)11’03"00 (Grattacielo Pirelli 5’07"36 – Altra Sede 5’55"64)
5 ° CRISTINA BONACINA (Italia)11’59"20 (Grattacielo Pirelli 5’34"49 – Altra Sede 6’24"71)
6 ° MICHELA ACQUISTAPACE (Italia)12’09"00 (Grattacielo Pirelli 5’41"00 – Altra Sede 6’28"00)
7 ° ELENA CASIRAGHI (Italia)12’19"13 (Grattacielo Pirelli 5’48"40 – Altra Sede 6’30"73)
8 ° ANNAMARIA GALBANI (Italia)12’41"23 (Grattacielo Pirelli 5’57"65 – Altra Sede 6’43"58)
9 ° SARA DE MARIA (Italia)12’55"24 (Grattacielo Pirelli 5’54"82 – Altra Sede 4’25"52)
10 ° NADIA BOLIS (Italia)13’17"61 (Grattacielo Pirelli 5’52"96 – Altra Sede 7’24"65)

                                                                                                 CLASSIFICHE QUI

24 gennaio 2010 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

Correre è Bello

                                                                                  http://vimeo.com/moogaloop.swf?clip_id=8932530&server=vimeo.com&show_title=1&show_byline=1&show_portrait=0&color=&fullscreen=1

Correre è Bello from Sergio PizzoScalino on Vimeo.

23 gennaio 2010 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

ALLA CAMPESTRE REGIONALE CSI DI LANDRIANO VINCONO GAGGI E DELLA TORRE. TRA LE SOCIETA’ SUL PODIO G.S. CSI MORBEGNO E G.P. TALAMONA

Landriano gen.2010 (82)La 2ª prova del 19° Trofeo regionale CSI di corsa campestre si è svolta domenica 17 gennaio 2010 a Landriano (PV) grazie all’organizzazione del Comitato provinciale CSI di Pavia, dell’ASD S. Luigi Landriano con il patrocinio del Comune di Landriano. Grande partecipazione con ben 700 atleti complessivamente al via, in rappresentanza di 37 società provenienti da tutta la Lombardia. Nutrita anche la delegazione di società valtellinesi, presenti con 160 atleti in totale. Due le vittorie: Alice Gaggi (G.S. Valgerola Ciapparelli) e Francesco Della Torre (Ardenno Sportiva), entrambi nella categoria seniores, più una lunga serie di piazzamenti sul podio: 2° posto per Alessia Fognini (G.P. Talamona Comosystemi) nelle esordienti, Beatrice Seidita (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) nelle ragazze, Alessia Zecca (G.S. Valgerola Ciapparelli) nelle cadette, Davide Speziale (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) nei cadetti, Sara Lhansour (G.S. Valgerola Ciapparelli) nelle allive, Abdelhak Moumen (G.P. Santi Nuova Olonio) negli allievi, Cinzia Zugnoni (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) nelle amatori A, Dario Fracassi (G.P. Talamona Comosystemi) negli amatori A e Salvatore Tarabini (G.S. Valgerola Ciapparelli) nei veterani. Medaglia di bronzo invece per i tre diavoli rossi Simone Tarchini (cat. esordienti), Marco Leoni (cat. seniores) ed Elide Gusmeroli (cat. amatori B). A livello di società, medaglia d’argento per il G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati (666 punti) alle spalle del fortissimo C.S. Cortenova (726 punti) e gradino più    basso del podio per il G.P. Talamona Comosystemi (542 punti). A seguire, 7° il G.S. Valgerola Ciapparelli, 18° il G.P. Santi Nuova Olonio, 20° l’Ardenno Sportiva, 28° l’Atletica Valli del Bitto. “Siamo venuti a Landriano con l’obiettivo di vincere – ha dichiarato il presidente dei diavoli rossi Nicola Ruffoni – purtroppo il C.S. Cortenova ha fatto meglio di noi. E’ così naufragata la possibilità di vincere anche quest’anno il Trofeo regionale CSI di corsa campestre. L’anno scorso eravamo riusciti a superare il C.S. Cortenova nell’ultima prova, ma quest’anno non hanno rivali”.
Pianeggiante ma fangoso il percorso sul quale hanno gareggiato i podisti, con un elevato Landriano gen.2010 (112)valore tecnico in tutte le gare. Nelle esordienti, 2° posto per Alessia Fognini (G.P. Talamona Comosystemi) e 9° per la compagna di squadra Chiara Cirelli. Nei pari età maschili, gradino più basso del podio per Simone Tarchini (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) seguito in 7ª e 8ª posizione da Tommaso e Federico Gusmeroli, entrambi del G.P. Talamona Comosystemi. Nelle ragazze, 2° e 4° posto per le bianco-rosse Beatrice Seidita e Ilaria Abate, con Alessia Gusmeroli (G.P. Talamona Comosystemi) al 9° posto. Nei ragazzi, i diavoli rossi hanno piazzato tra i primi 10 Diego Rossi (4°), Gabriele Cresta (6°) e Stefano Martinelli (8°). Nelle cadette brilla Alessia Zecca (G.S. Valgerola Ciapparelli) che ha conquistato la medaglia d’argento, mentre nei cadetti il migliore è il morbegnese Davide Speziale, anch’egli al 2° posto. Nelle allieve Sara Lhansour (G.S. Valgerola Ciapparelli) è 2ª, seguita al 9° posto da Tiziana Simonetta (G.P. Talamona Comosystemi). Negli allievi la punta di diamante del G.P. Santi Nuova Olonio Abdelhak Moumen si deve accontentare del 2° gradino del podio. Nelle juniores femminili Matilde Vitali (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) è 4ª, mentre la compagna di squadra Nadia Cerri chiude all’8° posto, preceduta in 7ª posizione da Martina Duca (G.P. Talamona Comosystemi). Negli junior, il G.S. Valgerola Ciapparelli piazza Alessandro Scuffi al 6° posto e Paolo Cassina al 7°, con Francesco Bergamaschi (G.P. Talamona Comosystemi) in 10ª posizione. Nelle seniores femminili ennesima vittoria per Alice Gaggi (G.S. Valgerola Ciapparelli), seguita al 5° posto da Sara Ruffoni (Atletica Valli del Bitto) e al 9° da Cristina Bonacina (G.P. Talamona Comosystemi) e al 10° da Sara Asperini (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati). Nei seniores maschili, bella vittoria per Francesco Della Torre (Ardenno Sportiva), gradino più basso del podio per Marco Leoni (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati), 5° e 6° posto per Maurizio Ambrosini e Mattia Sottocornola, entrambi del G.P. Talamona Comosystemi. Nelle amatori A femminili, il G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati conquista il 2° e il 4° posto grazie a Cinzia Zugnoni e Michela Trotti, seguite dalle talamonesi Francesca Duca (5ª) e Daniela Ciaponi (10ª). Negli amatori A maschili, altro 2° posto con Dario Fracassi (G.P. Talamona Comosystemi), 6° Danilo Lombella (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) e 7° Walter Acquistapace (G.S. Valgerola Ciapparelli). Nelle amatori B femminili, la bianco-rossa Elide Gusmeroli è 3ª, seguita dalle giallo-blu Fernanda Ioli (6ª) e Annamaria Taeggi (10ª). Nei pari età maschili, 4° Mario Sottocornola (G.P. Talamona Comosystemi), 7° Mario Barlascini (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati), 8° Donato Gaggi (G.S. Valgerola Ciapparelli), 9° Sergio De Meo (Ardenno Sportiva) e 10° Paolo Lietti (G.S. Valgerola Ciapparelli). Nei veterani, medaglia d’argento per Salvatore Tarabini (G.S. Valgerola Ciapparelli), 5° Luigi Campini (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) e 10° Maurizio Piganzoli (G.S. Valgerola Ciapparelli).
                                                         CLASSIFICHE DELLE GARE

18 gennaio 2010 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

LA CORSA CAMPESTRE RIPRENDE CON IL CAMPACCIO: VITTORIA PER MICHELA TROTTI, GRAZIANO E CINZIA ZUGNONI.

IMG_9846

Classico appuntamento dell’Epifania, quello con il Campaccio, il cross internazionale organizzato dall’U.S. Sangiorgese che nel 2006 fu campionato europeo di specialità e che quest’anno è giunto alla 53ª edizione. Il tradizionale tracciato di S. Giorgio su Legnano quest’anno, oltre che gara di livello internazionale per il settore assoluto, è stata prova di apertura del campionato regionale giovanile e master di corsa campestre. Le  soddisfazioni, per l’atletica provinciale, sono arrivate soprattutto dal settore master, con una serie di ottimi risultati, su tutti la vittoria di Graziano Zugnoni (ADM Melavì Ponte) al suo debutto nella categoria master 35. A fargli compagnia, sul gradino più alto del podio anche la sorella Cinzia (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) oro nelle master 40 e la compagna di squadra Michela Trotti, prima tra le master 45. Da citare anche i secondi posti di Elide Gusmeroli (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) nelle master 50, Mario Sottocornola (G.P. Talamona Comosystemi) nei master 50. Gradino più basso del podio invece per Dario Fracassi (G.P. Talamona Comosystemi) nei master 35 e Giulio Faggi (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) nei master 65. Per la cronaca, la gara assoluta clou maschile è stata vinta dall’etiope Abrheam Cherkos Feleke davanti ai keniani Eliud Kipchoge e Moses Masai, primo degli italiani il molisano Andrea Lalli (Fiamme Gialle); 11° junior Marco Leoni (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati). A livello femminile, l’ungherese Aniko Kalovics (CoVer Sportiva Mapei) ha preceduto le italiane tesserate per l’Esercito Elena Romagnolo e Federica Dal Ri; 23ª senior Maura Trotti (G.S. CSI Morbegno IVIMG_9918C Rovagnati) e 17ª Martina Duca (G.P. Talamona Comosystemi).
Partecipate e combattute anche le gare giovanili. Tra le ragazze, 4ª Beatrice Seidita (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati), seguita dal 6° posto dalla compagna di squadra Ilaria Abate. Nei cadetti, 7° e 9° posto per il G.P. Valchiavenna Liquigas grazie ad Andrea Zoanni e Simone Clara. Nella classifica di società, ottimo 2° e 3° posto, rispettivamente, per il G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati e il G.P. Valchiavenna Liquigas nel settore giovanile maschile alle spalle della Pro Patria CUS Milano. Mentre nel giovanile femminile i diavoli rossi si sono dovuti accontentare dell’8° posto, preceduti dai chiavennaschi al 6° posto. Nella classifica master maschile, 2° posto per il G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati alle spalle dell’Euroatletica e davanti all’Atletica Casorate, mentre a livello femminile il G.P. Talamona Comosystemi è 2° davanti ai diavoli rossi.

7 gennaio 2010 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

Cross del Campaccio 2010 da ATLETICA WEEK

     

6 gennaio 2010 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento