PizzoScalino

Atletica e altro raccontata da Sergio

Lanzada Gara di Fondo in Notturna

                                             http://res1.esnips.com/escentral/slideshow/folderSlideShow.swf     
                                                                         SCARICA LA TUA FOTO QUI
    
Annunci

30 dicembre 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

Appuntamento a Lanzada con la gara di sci di fondo in notturna

                      IMG_9967aIMG_9800 IMG_9815

Martedi 29 dicembre a Lanzada sulla pista del Pradasc si è svolta la tradizionale gara di sci di fondo che ha visto in pista tanti giovani atleti della valtellina.I risultati. Baby Sprint f.: 1. Arianna Bricalli (Valmalenco) 2’05"00. Baby m.: 1. Gioele Pedrotti (Valmalenco) 2’48"00;2. Alessandro Rossi (Lanzada) 3’20"00. Cuccioli f.: 1. Lisa Vescovo (Lanzada) 5’07"00; 2. Nicole Bricalli (Valmalenco) 6’09"00. Cuccioli m.: 1. Stefano Schena (Valmalenco) 5’46"00; 2. Rossi Giovanni (Lanzada) 6’22"00; 3. Roveri Maxim  (Cunardo) 11’00"64. Esordienti m.: 1. Lenatti Andrea (Valmalenco) 7’27"57; 2. Schena Gabriele (Valmalenco) 7’39"71; 3. Banfi Jacopo (Vanzago) 10’44"98 ; 4. Castiglione Nicolo (Milano) 14’01”00. Esordienti f.: Bricalli Francesca (Lanzada) 8’24”00. Assoluta m.: 1. Rossi Enzo (Lanzada) 8’54"65; 2. Pedrotti Ugo (Lanzada) 8’57"08; 3. Rossi Battista ( Lanzada) 8’58”00; 4. Vescovo Camillo ( Lanzada) 9’27”00; 5. Ferrari Stefano ( Lanzada) 10’09”00; 6. Schenatti Matteo ( Valmalenco) 10’16”00; 7. Bardea Serafino ( Lanzada) 11’33”00; 8. Rossi Antonio (Lanzada) 12’17”00; 9. Roveri Mauro ( Cunardo) 12’20”00. 

                                                                           A BREVE ONLINE TUTTE LE FOTO

30 dicembre 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

Il calendario invernale del comitato provinciale della Fidal Lecco/Como

2009032816185419%20(Small)

Il comitato provinciale Fidal ha ufficializzato le date delle competizioni a carattere provinciale. Si inizia il 3 gennaio con la «1^ Maratonina di Annone», il 6 gennaio appuntamento col cross del «Campaccio», prima prova del trofeo Lombardia per le categorie giovanili e campionato regionale di società Master. Sempre il 10 gennaio a Saronno il 5° trofeo «Città di Saronno» gara regionale indoor riservata alle categorie Assolute, mentre a Canegrate saranno gli atleti dell’alto e dell’asta a disputare una riunione regionale. Il 17 gennaio a Caravaggio il trofeo «Sportissimo», valevole anche per il titolo di campione regionale indoor, a Paderno Dugnano la 2^ prova del campionato di società Master di campestre, a Castenedolo riunione regionale per la categoria Ragazzi, il 22 gennaio a Saronno riunione regionale indoor con le categorie Assolute che replicano il 29 gennaio. Doppio appuntamento per il 24 gennaio: ad Arcisate i campionati di società di cross per le categorie Assolute e a Malnate la 2^ prova del trofeo «Lombardia»; sempre nella stessa giornata appuntamento con la «Maratonina di Oggiono». Tre appuntamenti per il 31 gennaio: a San Vittore Olona la mitica «Cinque Mulini», a Lomazzo la 1^ prova del trofeo «Lanfritto – Maggioni» e a Castenedolo una riunione regionale indoor. Per il 6 e 7 gennaio campionati regionali indoor a Saronno per gli Assoluti, al Saini di Milano la fase regionale dei campionati invernale lanci, a Muscoline i campionati regionali per le categorie Assolute di cross, mentre i giovani saranno impegnate a Samolaco nella 3^ prova del trofeo «Lombardia».Per le indoor appuntamento a Castenedolo coi campionati regionali Master, a Morbegno il 14 febbraio il campionato regionale di cross riservato ai Master, a Erba nella medesima data la 2^ prova del «Lanfritto – Maggioni». Sabato 20 e domenica 21 febbraio appuntamento al Saini di Milano con la 2^ fase dei campionati invernali lanci, e a Saronno coi campionati regionali Assoluti su velocità, ostacoli, lungo e triplo. Sempre il 21 febbraio a Sirone c’è la «Maratonina di Sirone». Ultimi tre appuntamenti programmati per il 21 febbraio: a Castenedolo trofeo delle «Province», a Villa D’Ogna 4^ prova del trofeo «Lombardia» giovanile di cross e campionati regionali individuali, a Desenzano campionati regionali individuali, di società e trofeo delle province per le categorie Master. Molteplici impegni per il 28 febbraio: a Mariano Comense in gara gli Esordienti, a Losine il 17° Cross della Vallecamonica, a Chiari il criterium invernale lanci, a Castenedolo campionati regionali per i Cadetti/e sui 60, 60hs, lungo e triplo. Per il 7 marzo, terza giornata del trofeo «Lanfritto – Maggioni» e campionati provinciali a Calco, a Saronno in gara per i 60hs e lungo i Cadetti/e. Il 14 marzo appuntamento con la 3^ maratonina «Città  di Lecco», a Bergamo appuntamento col criterium invernale lanci. Il 21 marzo a Cortenova il «13° meeting giovanile» di corsa campestre per rappresentative provinciali, a Busto Arsizio 3^ giornata del criterium invernale lanci per Cadetti, Allievi.

28 dicembre 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

5a Festa Provinciale dell’Atletica

                                                      http://res1.esnips.com/escentral/slideshow/folderSlideShow.swf

                                                                  PER SCARICARE LE FOTO DELLA SERATA QUI

 

24 dicembre 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

Sondrio Festa Provinciale ell’ATLETICA

               

15 dicembre 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

GRANDE SUCCESSO PER LA FESTA PROVINCIALE DELL’ATLETICA LEGGERA: OSPITE D’ONORE L’OLIMPIONICO ANDREA COLOMBO

 IMG_9615a [1600x1200]Grande successo per la 5ª edizione della “Festa provinciale dell’atletica leggera” organizzata a Sondrio sabato 12 dicembre u.s. dal Comitato provinciale della Fidal. Un Auditorium Torelli gremito ha fatto da degna cornice a questo appuntamento di fine stagione che serve da vetrina per tutto il movimento, ma soprattutto per dare il giusto merito a coloro che – atleti, dirigenti e società – hanno duramente lavorato durante tutto l’anno conquistando risultati di prestigio. Ospite d’onore della serata l’olimpionico Andrea Colombo, velocista di assoluto livello che vanta un personale di 10”40 sui 100 metri e 20”98 nei 200 metri oltre alla partecipazione alle Olimpiadi di Sidney nel 2000 nella gara dei 100 metri e finalista con la staffetta 4×100. “Una presenza importante della quale siamo onorati – ha dichiarato il presidente del Comitato provinciale Fidal Alberto Rampa – Che è servita anche da stimolo agli atleti della nostra provincia che attualmente si stanno mettendo in luce non solo nello storico settore della corsa in montagna, ma anche nelle specialità in pista, segno di come l’impegno delle società, degli allenatori e del Comitato stesso stia andando nella giusta direzione”. Numerose le autorità presenti: l’assessore provinciale allo sport Alberto Pasina, il vicepresidente della Comunità Montana di Sondrio Dario Ruttico, l’assessore allo sport del Comune di Sondrio Omobono Meneghini, il presidente e il vicepresidente del CONI Sondrio Ettore Castoldi e Antonio Giacoma, il preIMG_9601 [1600x1200] sidente del comitato provinciale CSI di Sondrio Giorgio Citterio e il   rappresentante del Credito Valtellinese, storico e prezioso sponsor dell’attività Fidal in provincia.
“L’attività della Fidal di Sondrio, per l’anno 2009 si può sintetizzare con due numeri: 21 società affiliate e 1692 atleti – ha esordito Rampa nel suo discorso d’apertura – Circa 200 giovani coinvolti nelle rappresentative provinciali di corsa campestre e atletica leggera su pista oltre al corso istruttori appena avviato con 22 partecipanti, tra cui diversi atleti e molti giovani. Non dimentichiamo poi che le nostre società sono ottime organizzatrici di manifestazioni agonistiche, anche di alto livello, come i campionati mondiali e italiani di corsa in montagna e manifestazioni internazionali come il Creval Meeting e il Trofeo Vanoni, ai quali si aggiungono le varie prove dei campionati provinciali e diverse gare di livello regionale e nazionale”. Lunghissimo l’elenco degli atleti premiati, complessivamente 250, oltre a 3 società e 6 persone che si sono impegnate con costanza e passione nella promozione dell’atletica leggera provinciale. Per sintetizzare:
IMG_9760 [1600x1200]· 75 atleti appartenenti alle categorie esordienti, ragazzi, cadetti m/f che hanno partecipato al Circuito Credito Valtellinese 2009, ovvero un Trofeo dedicato ai giovani con il fine di incentivare la partecipazione nei vari settori dell’atletica. Infatti il premio finale è andato a chi ha preso parte ad almeno 6 delle 8 prove inserite nel Circuito, indipendentemente dal piazzamento
· 141 campioni provinciali
· 15 atleti della provincia di Sondrio che hanno vinto il titolo regionale
· il G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati, il G.P. Valchiavenna Liquigas e il G.P. Talamona Comosystemi per i titoli conquistati a livello provinciale, regionale e nazionale
· 6 persone meritevoli: Lino Fiorelli (giudice di gara), Gianni Fransci (allenatore), Enea Riva (dirigente), Clara Nesina e Nino Melè (addetti al campo gara), Cristina Speziale (addetto stampa).
Meritano una citazione speciale, infine, i 18 atleti meritevoli che si sono messi in evidenza con risultati di particolare prestigio (convocazioni in maglia azzurra o nella rappresentativa regionale, prestazioni di alto livello, vittoria di titoli italiani):
Marco Leoni, Francesco Peyronel, Luca Buzzetti (G.S. CSI Morbegno) campioni italiani di corsa in montagna a staffetta cat. juniores
Marco Leoni (G.S. CSI Morbegno) maglia azzurra ai campionati europei e ai campionati mondiali di corsa in montagna, 3000 siepi in 9’25”4 (Chiavenna 10/09/2009)
IMG_9708 [1600x1200]Alice Gaggi (G.S. Valgerola) campionessa italiana di corsa in montagna cat. promesse, 3000 m in 10’18”2 (Chiavenna 10/09/2009)
Mabel Tirinzoni (G.P. Valchiavenna) maglia azzurra ai campionati europei di corsa in montagna
Silvia Raviscioni, Elisa Nesossi (G.P. Valchiavenna) campionesse italiane di corsa in montagna a staffetta cat. cadette, convocate nella rappresentativa lombarda per il campionato italiano per regioni di corsa in montagna
Gloria Caligari (G.P. Valchiavenna) convocata nella rappresentativa lombarda per il campionato italiano per regioni di corsa in montagna
Andrea Majori (U.S. Bormiese) convocato nella rappresentativa lombarda per il campionato italiano per regioni di corsa in montagna
Abdelhak Moumen (G.P. Santi Nuova Olonio) campione italiano di corsa in montagna cat. allievi
Ester Giordani (ASD Lanzada) cat. ragazze, 1000 m in 3’25”98 (Chiuro 26/09/2009)
Irene Durand (G.P. Valchiavenna) cat. ragazze, 1000 m in 3’22”2 (Sondrio 25/06/2009)
Andrea Della Rodolfa (A.S.D. Lanzada) cat. ragazzi, 600 m in 1’36”58 (Mariano Comense 17/10/2009)
Simone Clara (G.P. Valchiavenna) cat. ragazzi, vortex 61,82 m (Milano 11/10/2009)
Dario Maurutto (Pentacom) cat. cadetti, 1000 m in 2’44”80 (Saronno 10/09/2009)
Marta Marchionni (G.S.D. Castionetto) cat. allieve, salto in lungo 5,75 m (Mondovì 02/06/2009)
Graziano Zugnoni (ADM Melavì Ponte) cat. seniores, 5000 m in 14’45”8 (Sondrio 25/06/2009), 10000 m in 30IMG_9685a [1600x1200]’37”38 (Brescia 19/04/2009)
Alessia Gini (G.P. Valchiavenna) cat. ragazze, 600 m in 1’48”56 (Mariano Comense 17/10/2009), 1000 m in 3’10”94 (Milano 11/10/2009) = miglior prestazione provinciale
“Un doveroso ringraziamento a tutti coloro che hanno permesso questa bellissima serata di festa – ha concluso Rampa – il Comune di Sondrio per il patrocinio, il Credito Valtellinese per il costante sostegno economico, tutti gli enti locali sensibili e vicini alla nostra attività, i ragazzi del C.O. Piateda che si sono impegnati nell’animazione e presentazione della festa, tutti gli atleti, le società, i dirigenti, le famiglie e le autorità che hanno risposto al nostro invito”. La serata si è chiusa con lo scambio di auguri natalizi davanti ad un ricco rinfresco.

                                A BREVE ONLINE FOTO E VIDEO DELLA SERATA

14 dicembre 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

PROVA PROVINCIALE CSI DI CROSS: BUONA LA 1^ EDIZIONE DELLA ARDENCROSS

GaraRagazziCross pomeridiano ad Ardenno per la prima prova provinciale CSI stagione 2009/2010 con quasi 230 atleti impegnati sul tracciato allestito dagli amici della locale Ardenno Sportiva. Giornata che, dopo la mattinata piovosa, fortunatamente è migliorata lasciando spazio ad un bel pomeriggio di sport.
Le prime ad aprire le competizioni sono state come al solito le esordienti con le rappresentanti del GP. Talamona a salire sui tre gradini del podio con la fuggitiva Alessia Fognini a prevalere sulle compagne Chiara Cirelli e Sofia Bianchini.
Anche nei pari età maschili a primeggiare un talamonese con la vittoria di Tommaso Gusmeroli che cade all’ultima curva prima dell’arrivo ma riesce prontamente a rialzarsi recedendo così il morbegnese Simone Tarchini ed il compagno Talamonese Federico Gusmeroli.
Velocemente sulla linea di partenza le Ragazze sui 1200 mt con rivincita delle giovani morbegnesi che piazzano nelle prime due posizioni Beatrice Seidita in 5’02’’ e Ilaria Abate 5’09’’ . Terzo posto in rimonta per Alessia Gusmeroli del Talamona in 5’24’’.
Nei ragazzi, con 25 atleti al via, convincente prova del rappresentante del Piateda, Mohmmed Yaakoubi , che con un bel allungo finale, la spunta in 4’4GaraSeniorM 6’’ sui due diavoli rossi, Stefano Martinelli e Diego Rossi, rispettivamente con 4’51’’ e 4’52’’.
Nelle cadette, dopo un primo giro lancio con i colori del Santi Nuova Olonio a primeggiare, nel secondo giro lungo bella rimonta di Alessia Zecca del Valgerola che si invola solitaria chiudendo in 6’12’’ lasciando la seconda, Yousra Saoudi a 15’’ e la terza , Martina Barri a 26’’ entrambi del G.P. Santi Nuovo Olonio.
Distanze che si allungano con la categoria cadetti con il talentuoso Davide Speziale ad involarsi sin dall’inizio andando a chiudere la sua prova di 2500 mt in 9’47 con un buon distacco sul compagno Stefano Abate che conclude in 10’07’’. Terzo il rappresentante del Talamona, Riccardo Vola che taglia il traguardo dopo 10’ 17’’.
Tra i promozionali, il più rapido in campo maschile è Nicola Bordoli di Morbegno mentre in campo femminile la più veloce sui 400 mt è stata la rappresentante della società Santi Nuovo Olonio Anna Tosarini.
Seconda parte della manifestazione riservata alla categoria femminile assoluta con tutte le categorie riunite con le 30 atlete al via a sfidarsi sui 3 giri da 1000 metri . Di autorità la vittoria dell’azzurra di corsa in montagna Alice Gaggi che chiude la sua fatica in 11’29’’ . Interessante la sfida per conquistare la piazza d’onore con le morbegnesi Cinzia Zugnoni in 12’03’’ e Michela Trotti in 12’14’’entrambe della categoria amatori F35 che giungono nell’ordine, lasciando la senior Sara Ruffoni in 12’19’’ al quarto posto e seconda di categoria .Quinta la vincitrice della categoria allieve Sara Lhansour in 12’51’’ che precede la terza delle senior Cristina Bonacina del Talamona in 13’01’’ che a sua volta la spunta di solo 2’’sulla vincitrice della prova junior Maria Fiorese del Morbegno . Ottava assoluta l’inossidabile Mara Ciaponi che fa sua la prova Master B in 13’08 mentre tra le veterane al primo posto si attesta ancora la talamonese Valeria Zuccali in 21’30’’ che precede la locale Carmen Spini.
Nelle allieve al secondo posto dietro alla Lhansour giunge Elisabetta Maestrelli in 13’36’’ del G.P.Sannti che precede Milena Bianchini del Morbegno. Tra le junior, seconda è Martina Duca del Talamona mentre la compagna di equipe Daniela Ciaponi è terza tra le Amatori A
Tra le Amatori B, dietro la Ciaponi, salgono sul podio le rappresentanti del Morbegno Elide Gusmeroli in 14’30’’ e Fernanda Jole del Valgerola in 16’16’’.
Solo 5 gli allievi al via con primo giro di attesa per poi liberare tutti i cavalli nella seconda parte con tutto a risolversi nel finale con il rappresentante del Piateda Manuel Frate a vincere in 13’00’’ , secondo il locale Mirko Bertolini in 13’05’’, terzo Matteo Cerri del Morbegno in 13’12’’.
Ultima prova della giornata con tutte le categorie dagli junior fino ai veterani maschili a sfidarsi sui 5km con il pensiero rivolto alla breve ma ripida salita , da ripetere 4 volte.
Circa 70 gli atleti impegnati, con subito 4 atleti della categoria senior a rompere gli indugi , Sansi Stefano del Morbegno, Francesco Delle Torre dell’Ardenno Sportiva , Gianluca Volpi della Valgerola e Andrea Denti del G.P. Santi, leggermente più attardato.
Gara nella gara per la categoria master 35 con Fracassi del Talamona con leggero vantaggio su Danilo Lombella del Morbegno e Ivano Paragoni del Santi.
Finale a sorpresa con Andrea Denti che risale la china andando ad agguantare la prima posizione che manterrà fino alla fine e chiudendo la prova in 17’10’’, secondo il favorito della giornata , l’ardennese Francesco della Torre in 17’13’’, terzo Gianluca Volpi della Valgerola in 17’18’’ , quarto il generoso Stefano Sansi che dopo aver condotto in testa buona parte della prova si deve accontentare di rimanere al piede del podio in 17’23’’.
Nella categoria Amatori M35 la spunta il talamonese Fracassi in 18’00’’ che precede Ivano Paragoni della Santi Nuova Olonio in 18’20’’che supera nel terzo giro il diavolo rosso Danilo Lombella in 18’35’’.
Amatori B ad appannaggio di Valentino Grossi in 19’07’’, in volata sul morbegnese Mario Barlascini in 19’08’’ . Terzo Sergio De Meo della Ardenno Sportiva in 19’16’’.
Tra i veterani , Giuseppe Tangherloni del G.P.Santi in 20’34’’ che precede rispettivamente Luigi Campini del Morbegno in 21’14’’ e Attilio Melè della Valgerola in 21’22.
Tra i più giovani della categoria junior , medaglia d’oro per Alessandro Scuffi della Valgerola in 18’55 che precede il compagno di club , Paolo Cassina che conclude in 19’06’’. Medaglia di bronzo per il Talamonese Francesco Bergamaschi che chiude la sua fatica in 20’10’’.
Classifica di società ad appannaggio dei diavoli rossi del Morbegno che precedono gli angeli blu del G.P. Talamona Comosystemi ed i rappresentanti della Valgerola Chiapparelli.
Fracassi Dario

Foto: Joseph Camero

9 dicembre 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

AD ARDENNO LA PRIMA PROVA DEL TROFEO PROVINCIALE CSI

L’Ardenno Sportiva ha organizzato martedì 8 dicembre l’”ArdenCross”, gara provinciale di corsa campestre valida come 1ª prova del Campionato provinciale CSI 2009/2010. In gara più di 200 atleti, su un percorso pianeggiante ma molto vario. Nella classifica di società, netta vittoria del G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati (981 punti) davanti a G.P. Talamona Comosytemi (825 punti), G.S. Valgerola Ciapparelli (800 punti), G.P. Santi Nuova Olonio (486 punti) e Ardenno Sportiva (263 punti). Nella gara clou femminile di 3 km, netta vittoria per Alice Gaggi (G.S. Valgerola Ciapparelli) in 11’29” davanti al duo del G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati composto da Cinzia Zugnoni (12’03”) e Michela Trotti (12’14”). A livello maschile bella sfida tra Andrea Denti (G.P. Santi Nuova Olonio), Francesco Della Torre (Ardenno Sportiva), Gianluca Volpi (G.S. Valgerola Ciapparelli) e Stefano Sansi (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati). Questo quartetto ha caratterizzato la testa della corsa per tutti e 5 i km di gara. Alla fine l’ordine d’arrivo è stato il seguente: 1° Andrea Denti (17’11”), 2° Francesco Della Torre (17’13”), 3° Gianluca Volpi (17’18”), 4° Stefano Sansi (17’23”), 5° Remo Sciani (19’05”).
Ecco i primi 3 classificati di ogni categoria:
ESORDIENTI FEMMINILI

1
Fognini Alessia
G.P. Talamona Comosystemi
2
Cirelli Chiara
G.P. Talamona Comosystemi
3
Bianchini Sofia
G.P. Talamona Comosystemi
ESORDIENTI MASCHILI

1
Gusmeroli Tommaso
G. P. Talamona Comosystemi
2
Tarchini Simone
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
3
Gusmeroli Federico
G. P. Talamona Comosystemi
RAGAZZE

1
Seidita Beatrice
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
2
Abate Ilaria
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
3
Gusmeroli Alessia
G. P. Talamona Comosystemi
RAGAZZI

1
Yaakoubi Mohammed
C. O. Piateda
2
Martinelli Stefano
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
3
Rossi Diego
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
CADETTE

1
Zecca Alessia
G. S. Valgerola Ciapparelli
2
Saoudi Yousra
G. P. Santi Nuova Olonio
3
Barri Martina
G. P. Santi Nuova Olonio
CADETTI

1
Speziale Davide
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
2
Abate Stefano
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
3
Vola Riccardo
G. P. Talamona Comosystemi
ALLIEVE

1
Lhansour Sara
G. S. Valgerola Ciapparelli
2
Maestrelli Elisabetta
G. P. Santi Nuova Olonio
3
Bianchini Milena
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
ALLIEVI

1
Frate Manuel
C.O. Piateda
2
Bertolini Mirko
Ardenno Sportiva
3
Cerri Matteo
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
JUNIORES FEMMINILI

1
Fiorese Maria
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
2
Duca Martina
G. P. Talamona Comosystemi
JUNIORES MASCHILI

1
Scuffi Alessandro
G. S. Valgerola Ciapparelli
2
Cassina Paolo
G. S. Valgerola Ciapparelli
3
Bergamaschi Francesco
G. P. Talamona Comosystemi
SENIORES FEMMINILI

1
Gaggi Alice
G. S. Valgerola Ciapparelli
2
Ruffoni Sara
Atl. Valli Del Bitto
3
Bonacina Cristina
G. P. Talamona Comosystemi
SENIORES MASCHILI

1
Denti Andrea
G. P. Santi Nuova Olonio
2
Della Torre Francesco
Ardenno Sportiva
3
Volpi Gianluca
G. S. Valgerola Ciapparelli
AMATORI A FEMMINILI

1
Zugnoni Cinzia
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
2
Trotti Michela
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
3
Ciaponi Daniela
G. P. Talamona Comosystemi
AMATORI A MASCHILI

1
Fracassi Dario
G. P. Talamona Comosystemi
2
Paragoni Ivano
G. P. Santi Nuova Olonio
3
Lombella Danilo
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
AMATORI B FEMMINILI

1
Ciaponi Mara
G. P. Talamona Comosystemi
2
Gusmeroli Elide
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
3
Ioli Fernanda
G. S. Valgerola Ciapparelli
AMATORI B MASCHILI

1
Grossi Valentino
G. S. Valgerola Ciapparelli
2
Barlascini Mario
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
3
De Meo Sergio
Ardenno Sportiva
VETERANE

1
Zuccalli Valeria
G. P. Talamona Comosystemi
2
Spini Carmen
Ardenno Sportiva
VETERANI

1
Tangherloni Giuseppe
G. P. Santi Nuova Olonio
2
Campini Luigi
G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati
3
Melè Attilio
G. S. Valgerola Ciapparelli
Cristina Speziale Addetto stampa G.S. CSI Morbegno

9 dicembre 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

IL G.S. CSI MORBEGNO CHIUDE L’ANNATA CON LA CENA SOCIALE

Serata conviviale molto partecipata per il G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati, la società più numerosa e longeva della Allenatoriprovincia di Sondrio. Ben 215 tra atleti, dirigenti, amici e parenti dei diavoli rossi hanno affollato l’ampio salone del ristorante Domingo di Delebio lunedì 7 dicembre u.s.. Importante e tradizionale appuntamento di fine anno per tracciare il bilancio dell’attività, ritrovarsi insieme per passare una simpatica serata conviviale, rinsaldare i solidi legami di amicizia che legano i 226 atleti e premiare gli atleti per il loro impegno e per i risultati conquistati sui campi gara. Presenti alla serata anche diverse autorità: il consigliere regionale Fidal Bruno Gianatti, il presidente e il vicepresidente del Comitato provinciale Fidal di Sondrio Alberto Rampa e Sergio Rocca, il presidente del Comitato provinciale CSI di Sondrio Giorgio Citterio, l’assistente spirituale Don Feliciano Rizzella. Le premiazioni si sono aperte con i riconoscimenti agli atleti che nel corso dell’anno hanno partecipato con costanza alle gare di interesse societario, indipendentementGiovaniCSIMorbegnoe dal piazzamento: 22 delle categorie giovanili, 7 del settore assoluto e master femminile e 19 del settore assoluto e master maschile. Un segno di riconoscenza è poi andato ai 5 allenatori sempre presenti al campo (Giuliano Corti, Rosalba Del Maffeo, Gianni Fransci, Elena Abbiate, Marco Tonelli), al presidente onorario Antonio Cornaggia e al presidente Nicola Ruffoni. Spazio poi agli atleti che si sono messi in evidenza nel corso del 2009, su tutti Marco Leoni, maglia azzurra agli europei e ai mondiali di corsa in montagna e ai suoi compagni di squadra Francesco Peyronel, Luca Buzzetti e Filippo CLuigiCampini_MichelaTrottiurtoni che hanno conquistato   il titolo italiano a staffetta e a squadre juniores di corsa in montagna. Pergamena anche per Michela Trotti, Cinzia Zugnoni e Alessandra Schiantarelli che hanno regalato al G.S. CSI Morbegno il titolo italiano CSI di corsa campestre nella categoria amatori A e ai master Mario Barlascini, Antonio Carganico, Carlo Leoni per la medaglia di bronzo ai campionati italiani di corsa in montagna a staffetta. Grandi applausi per l’inossidabile Luigi Campini autore, come sempre, di una stagione ricca di soddisfazioni: medaglia d’argento e di bronzo ai campionati italiani indoor master nei 1500 e negli 800 metri, campione italiano CSI di corsa campestre e negli 800 metri. Commovente infine il ricordo di Alice Spini, giovane atleta del sodalizio prematuramente scomparsa; in sua memoria sono state assegnate delle targhe alle compagne di squadra Milena Bianchini, Alice Corbetta, Maria Fiorese, Fulvia Ruffoni, Alessia Ruffoni, Matilde Vitali. Per il G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati va in archivio un’altra annata ricca di successi: presente nel corso dell’anno a ben 90 gare, un titolo italiano Fidal a squadre nella corsa in montagna grazie alla squadra juniores maschile, un titolo italiano CSI a squadre nella corsa campestre grazie alle amatori A femminili, la vittoria di ben tre campionati regionali di società (corsa su strada e corsa campestre categoria master, corsa in montagna categoria assoluta maschile). I diavoli rossi hanno inoltre conquistato, a livello individuale, 4 titoli regionali e 56 titoli provinciali. Da non dimenticare poi il grosso impegno organizzativo: il Trofeo Vanoni, gara internazionale di corsa in montagna a staffetta, la Notturna morbegnese, gara regionale di corsa su strada, il Cross della Bosca, gara regionale di corsa campestre. E proprio con il 13° Cross della Bosca riprenderà l’attività organizzativa del sodalizio, appuntamento il 14 febbraio 2010.

Cristina Speziale   Addetto stampa G.S. CSI Morbegno

9 dicembre 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

CASARGO Corsa Campestre Regionale CSI

4 dicembre 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento