PizzoScalino

Atletica e altro raccontata da Sergio

CSI DI CORSA CAMPESTRE A CASARGO : 700 ATLETI PER LA PRIMA PROVA REGIONALE

Numeri importanti hanno contraddistinto la prima prova del 19° trofeo regionale di corsa campestre CSI andato in scena a Casargo in Valsassina (Lc) per salutare i 35 anni della fondazione della società organizzatrice, la polisportiva Pagnona.
IMG_8612A dispetto dell’edizione provinciale 2008 con uno splendido sole , la prova regionale del 2009 non ha avuto la stessa fortuna, incappando in una giornata tipicamente autunnale, con freddo e leggera pioggerella nelle prime prove giovanili per concludere la giornata agonistica con una fastidiosa pioggia che ha accompagnato parte della gara junior-senior-amatori A e in toto la gara degli amatori B e dei veterani.
Prime prove riservate alla atlete della categoria Esordienti F con la Talamonese Alessia Fognini a mettere in fila le coetanee lasciando al secondo posto Anita Giudici del Calco ed al terzo posto Francesca Annoni del Guanzate.
Quasi 60 gli esordienti maschili classe 99-2000 impegnati sulla distanza di 800 metri con il locale Marco Bevilacqua del Premana a spuntarla su Tommaso Gusmeroli del Talamona ed il diavolo rosso Simone Tarchini del Morbegno.
Bel colpo d’occhio anche per le 60 ragazze sui 1200 metri di un percorso nervoso che diveniva maggiormente impegnativo con il transitare degli atleti. Vittoria di giornata per il duo del Cortenova Alessia Bergamini che precede la compagna Martina Paroli, mentre il gradino più basso del podio va ad appannaggio della milanese del Cassano D’Adda, Maddalena Prestipino.
Uguale distanza per i coetanei maschietti con il talentuoso Mohammed Yaakoubi del Piateda ad imporre la legge del più forte seguito a breve distanza dal rappresentante di Guanzate, Matteo Boselli ed al terzo posto il Bellanese Matteo Mantova.
  Già pronte sulla linea di partenza le Cadette, classe ’95-’96 impegnate da li a poco sui 1600 metri con la lecchese del Pusiano Paola Maggioni che andrà a conquistare la medaglia d’oro di giornata con l’argento al collo di Alessia Zecca del Valgerola ed il bronzo per Francesca Buzzone del Cassano D’Adda.
Giornata che non vuol saperne di migliorare e dunque infreddoliti si preparano i cadetti che dovranno bersi tutto di un fiato i due giri da 1200 metri di un percorso che nulla ha da invidiare ai miglior cross nazionale, permettendo a coloro che gradiscono la stagione invernale di poter esprimersi al meglio.
Alessandro Bussone del Cassano D’Adda prevale su Loris Vitale del Bellano e Davide Speziale del CSI Morbegno.
Prima della categoria assoluta femminile una breve parentesi dedicata ai cuccioli delle categorie promozionali impegnati sulla distanza di 300 metri con oltre 50 tra maschietti e femminucce a muovere i primi passi agonistici.
Lorenzo Gilardoni del Lierna e Alessandra Paroli del Cortenova ad imporsi nelle rispettive categorie maschili e femminili.
Un attimo di attesa per le formalità della spunta ed eccoci alla prova unica delle Allieve-Senior-Amatori A F
e veterane impegnate tutte assieme sui 2400 metri.
IMG_8854Prima assoluta, la campionessa regionale master sui 5000mt, la rappresentante del Pagnona, Tatiana Bianconi che ha retto bene agli attacchi che le venivano portati dalla compagna Buzzoni Emanuela e dalla sky runner del Cortenova , Lorenza Combi, rispettivamente prima e seconda nella categoria senior seguite a pochissima distanza dalla generosa Sara Ruffoni delle Valli del Bitto.
Nella categoria Juniores, doppietta delle atlete del CSI Morbegno con Matilde Vitali, vincitrice della prova, seguita da Maria Fiorse e al terzo posto Marilisa Trombetta (Guanzate)
Nella Categoria Amatori A femminile dietro alla dominatrice Tatiana Bianconi , spunta la figura di Michela Trotti del Morbegno, che precede la milanese del centro Schuster Fabiaola Calsana.
Gradita sorpresa per la categoria allieve con ben 32 atlete, ed erano anni che ciò non accadeva , con IMG_9047la vittoria ad appannaggio di Cecilia Manzoni del Cassano D’Adda seguita a brevissima distanza da Silvia Marinoni del Grisoni di Como e da Sara Lhansour della Valgerola.
Tra le Amatori B femminili a spuntarla è stata la inossidabile Mara Ciaponi del Talamona che regola di poco la maratoneta Marina Testini del Santi Nuovo Olonio e Gianna Rigamonti dell’oratorio di Bernate.
Ultima , ma non ultima , la categoria delle veterane con la più volte campionessa regionale Giovanna Spinelli del Cortenova su Angela Oricchio di Villaguardia e Mistica Rota del Cortenova.
Bel assolo nella categoria allievi con Marco Sartorelli del Cassano D’Adda a fare il vuoto da subito, lasciando ai diretti inseguitori l’onere di contendersi le piazze d’onore andate rispettivamente , alla conclusione di una avvincente volata, a Manuel Frate del Piateda che ha preceduto di un soffio il rappresentante dell’Ardenno Sportiva Mirco Bertolini.
Ben 138 gli atleti maschili suddivisi tra junior-senir-amatori A sui 4 giri per un totale di 4800 metri con occhi puntati sull’astro nascente Michele Fontana del Cortenova in procinto di partecipare ai campionati continentali con la maglia della nazionale italiana a dare sfoggio delle sue immense doti ed involandosi da subito con ampio margine sui diretti inseguitori della categoria Senior tra cui il compagno Giuseppe Molteni che apriva un bel duello con Gianluca Volpi del Valgerola e leggermente più distanziato l’Ardennese Francesco Della Torre giunti rispettivamente nell’ordine. Prova junior dunque a Fontana seguito dal bravo Matteo Moncecchi del Piateda e dal compagno di fatica Alesssandro Scuffi della Valgerola.
Tra gli Amatori A vittoria senza grossi patemi d’animo per il bellanese Claudio Tagliabue seguito dal talamonese Dario Fracassi che a sua volta distanzia Ferruccio Calsana dell’Atl.Torre.
Ultima prova della giornata quella riservata alle categorie Master B e vetarani maschili sempre sui 4800 metri con il trio del Pagnona , Italo Conti, Gianni Muttoni e Gilberto Tagliaferri a dominare nella rispettiva categoria degli over 45.
Nei veterani over 55 , Eligio Milesi del Cortenova precede Giuseppe Tangherloni del Santi Nuovo Olonio ed il compagno di team Lauro Baruffaldi .
IMG_9272Manifestazione che si è conclusa all’interno dell’aula magna della scuola regionale alberghiera di Casargo con le premiazioni dei primi 5 classificati di ogni categoria.
Per onor di cronaca, causa alcuni problemi informatici, diamo per ufficiosa la classifica di società di giornata con la vittoria dei campioni italiani del Cortenova, davanti al GP Talamona , Vitrus Calco , Pagnona e CSI Morbegno.
Prossimo appuntamento per il Cross regionale CSI sarà il 17 gennaio a Landriano di Pavia per la seconda prova , mentre l’otto dicembre andrà in scena la prova provinciale di Sondrio sui campi di Ardenno.
Fracassi Dario

Annunci

30 novembre 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

29 Novembre Casargo “ Corsa Campestre Regionale CSI.

30 novembre 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento