PizzoScalino

Atletica e altro raccontata da Sergio

CRITERIUM INTERNAZIONALE UNDER 23: VINCONO ALICE GAGGI (G.S. VALGEROLA) E ALEX BALDACCINI (G.S. OROBIE)

Buona partecipazione a questa prima edizione del Criterium internazionale under 23, l’innovativa proposta del G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati per valorizzare i campioni di domani. Si sono imposti, su un lotto di 40 partecipanti, Alice Gaggi (G.S. Valgerola Ciapparelli) e Alex Baldaccini (G.S. Orobie), due giovani promesse della corsa in montagna italiana che speriamo di possano far bene in futuro.
DICHIARAZIONI
MASSIMILIANO ZANABONI (Atletica Valli Bergamasche – prima staffetta classificata)
“Sono veramente felicissimo. Vincere il Trofeo Vanoni, per un valtellinese, è qualcosa di eccezionale. Per noi dell’Atletica Valli Bergamasche il coronamento di una grande stagione in cui abbiamo vinto anche le Marmitte dei giganti e conquistato il terzo posto al campionato italiano a staffetta di corsa in montagna”.
JULIEN RANCON (Francia – miglior tempo individuale)
“Purtroppo anche quest’anno ci siamo dovuti accontentare del 2° posto. Dobbiamo per forza tornare l’anno prossimo perché ci teniamo a vincere questa bellissima gara. Mi consolo con la vittoria individuale, il Trofeo Vanoni è un percorso che mi piace e che si adatta alle mie caratteristiche. La nostra squadra viene molto volentieri a Morbegno per il clima di grande amicizia che anima questa manifestazione”.
PrimaStaffettaValtellineseMARCO LEONI (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati – prima staffetta della provincia di Sondrio)
“Finalmente abbiamo battuto l’ADM Melavì Ponte. Avevamo lanciato la sfida a Bruno Gianatti durante la conferenza stampa e ce l’abbiamo fatta. Personalmente sono contento del mio tempo, 31’28”. Questo è il mio secondo Vanoni e mi sono migliorato di 37” rispetto all’anno scorso. Forse ho spinto troppo in salita per staccare Benedetti, comunque in discesa ho dato tutto quello che avevo e sono arrivato al traguardo veramente stremato”
NICOLA RUFFONI (presidente G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati)
“Anche quest’anno è andato tutto per il meglio. La gara maschile è stata combattuta ed intensa fino alla fine, con una classifica anche quest’anno molto internazionale visto che nelle prime 5 ci sono 3 staffette straniere. Il Vanoni femminile ha visto il trionfo, per la quarta volta, di Mariagrazia Roberti che ha fatto segnare anche il suo record personale; ed il pubblico è accorso numerosissimo, grazie anche alla bella giornata di sole. Unico rammarico essere arrivati secondi nel Minivanoni. Ci tenevamo moltissimo, ma il G.P. Valchiavenna Liquigas ha fatto meglio di noi ed ha conquistato il Trofeo Mons. Danieli. Onore a loro e al loro grande impegno nel settore giovanile. Infine, un doveroso ringraziamento a tutti coloro che hanno permesso la realizzazione del 52° Trofeo Vanoni: gli enti patrocinanti, gli sponsor, i volontari, gli atleti e le società partecipanti”.
In conclusione, le più belle parole per sintetizzare il Trofeo Vanoni, restano quelle di un precedente comunicato stampa:” Il 25 ottobre a Morbegno si è ripetuto un rituale che rappresenta la massima esaltazione della corsa e propriamente di quella tipologia di corsa che è tra le più faticose ed impegnative, quella in montagna. Il rito che si è ripetuto è quello della staffetta, dove la fatica individuale si divide ed esalta con quella dei compagni, dove il risultato non dipende solo da se stessi e quindi la responsabilità aumenta, triplica, facendo triplicare anche l’impegno e le forze. La magia di un rito, la passione per una specialità tra le più dure ed emozionanti dell’atletica leggera, la storia di una manifestazione che è ormai leggenda e che coinvolge tutta la popolazione di Morbegno e tutti gli amici della corsa in montagna. Eccolo il Trofeo Vanoni, il sogno di alcuni ragazzi dell’Oratorio di Morbegno che nel lontano 1958 vollero onorare la figura del più illustre tra i concittadini invitando a casa propria i tanti amici e avversari conosciuti sui sentieri delle corse di allora. Questo sogno, dopo 52 anni, è una delle più belle realtà che la corsa in montagna possa vantare”.

Annunci

27 ottobre 2009 - Posted by | Senza categoria

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: