PizzoScalino

Atletica e altro raccontata da Sergio

UN GRANDE SUCCESSO LA NOTTURNA A CHIAVENNA

Grande serata di sport quella che si è svolta ieri sera, sabato 13 giugno, a Chiavenna per l’organizzazione del Gp Valchiavenna Liquigas. Era infatti in programma la Notturna della Mera, giunta alla 16.a edizione. La gara, una corsa su strada regionale tutta nello stupendo centro storico della cittadina della Mera ha richiamato tanti atleti di livello anche internazionale. Con Via Dolzino invasa dal pubblico la gara ha fatto centro. Tantissima gente su tutto il percorso ne hanno decretato il pieno successo a dimostrazione di quanto la gara possa ancora crescere visto il richiamo anche di atleti di livello assoluto con oltre 250 partecipanti. A livello agonistico la gara è stata molto spettacolare: su tutti il tunisino Amor Rached, in gara per la Pro Sesto che vanta un personale di un ora e un minuto nella mezza maratona, che ha bissato il successo dello scorso anno, arrivando a soli tre secondi dal suo record chiudendo in 21’27 sui 7350 metri del percorso. Dietro di lui a soli 9 secondi un grande Alessandro Ruffoni, morbegnese in gara per la Pro Patria Milano che ha chiuso in 21’36 seguito da Graziano Zugnoni (Adm Melavì Ponte) terzo in 21’45. Dietro di loro Igor Rizzi (Gav Vertova) in 21’55, il valtellinese Fabrizio Sutti (Fiamme Oro Padova) con 22’00, Stefano Righetti e Andrea Denti dell’Atl. Lecco Colombo Cost., Marco Leoni (Csi Morbegno), Francesco Della Torre (Gs Valgerola Ciapparelli) e Oscar Paniga (Santi Nuova Olonio). Nelle diverse categorie si sono imposti Marco Leoni (Csi Morbegno) tra gli junior, Francesco Della Torre (Valgerola) tra le promesse, Michele Salinetti (Csi Morbegno) negli M35, Oscar Paniga (Santi) negli M40, Gianni Muttoni (Pagnona) negli M45, Mario Barlascini negli M50, Gianpaolo Piccinin (Atl. Brugnera) negli M55, Carlo Sala (Amatori Lecco) negli M60, Duilio Volpini (Csi Morbegno) negli M65 e Giuseppe Boschi (Corno Marco Italia) negli M70. Tra gli allievi che hanno corso la gara precedente insieme alla categoria femminile su di un percorso di 4500 metri il successo è andato a Andrea Torri (Atl. Centro Lario) in 14’57 davanti a Francesco Bergamaschi (Gp Talamona) in 15’50 e Lorenzo Merlino (Atl. Lecco Colombo Cost.) con 15’52. La prova femminile ha visto il netto successo di Rosita Rota Gelpi, che ha bissato il successo dello scorso anno. La forte atleta del CS Forestale Roma si è subito involata andando a vincere con il tempo di 14’51 a soli quattro secondi dal suo record stabilito nel 2008. Seconda con 15’04 Maria Righetti (Atl. Lecco Colombo Cost.) seguita da Alice Gaggi (Valgerola Ciapparelli) prima promessa con 15’39, Paola Testa (Italgest Milano) con 15’48, e la nostra Mabel Tirinzoni, con 15’57 prima junior. 7.a e prima M50 Giovanna Cavalli (Corno Marco Italia). Nelle altre categorie hanno vinto: Cinzia Zugnoni (Csi Morbegno) tra le M35, Luisella Tognolini (2002 Marathon Club) tra le M40, Marina Testini (Santi Nuova Olonio) tra le M45 e Zita Rogantini (Valchiavenna) tra le M55. Prima della gara si è svolta la camminata su di un giro del percorso per un totale di 1630 metri, tutti nel centro storico pedonale della cittadina chiavennasca. Ai primi posti i ragazzi del Gp Valchiavenna Liquigas con Andrea Zoanni che si è imposto in 4’43 davanti a Gabriele Masolini, Raffaele Silvani, Simone Clara e Marco Lucchinetti. . Tra le ragazze prima piazza per Elisa Nesossi in 5’22 davanti a Silvia Raviscioni Alessia Tagliaferri (Lecco) Eleonora Fascendini e Alessia Angelini (Talamona). Ha fatto veramente piacere la presenza alla premiazione della nuova giunta comunale appena eletta domenica scorsa. Con il sindaco Maurizio De Pedrini sul palco il vice Gianfranco Cerfoglia e l’assessore allo sport Renato Colombo. Piena riuscita quindi per la gara organizzata dal Gp Valchiavenna in collaborazione con i tanti sponsor, tra i quali il Credito Valtellinese e gli enti pubblici che hanno patrocinato la manifestazione: l’amministrazione comunale di Chiavenna, la Comunità Montana della Valchiavenna, la Provincia, la sezione di Chiavenna degli Alpini, la Protezione Civile di Chiavenna, i giudici di gara della Fidal, i cronometristi della FIC di Sondrio, la Croce Rossa e i tanti volontari (oltre 50) che hanno reso possibile l’intera manifestazione.

                                FOTO GARA          CLASSIFICHE

Annunci

14 giugno 2009 - Posted by | Senza categoria

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: