PizzoScalino

Atletica e altro raccontata da Sergio

Empire State Building 2009 – De Gasperi 2°

Empire_state_building La famosa corsa che da oltre 30 anni ha luogo sui gradini dell’Empire State Building ha avuto per la prima volta tra i protagonisti due atleti italiani: Marco De Gasperi, originario di Bormio, e Daniela Vassalli di Bergamo, due atleti lombardi, hanno ottenuto due eccezionali secondi posti nella più classica e impegnativa corsa del mondo di questa specialità.
La gara che prevede la partenza “in linea”, cioè tutti gli atleti insieme, ha avuto un avvio molto combattuto tra spinte, gomitate e sgambetti per conquistare le prime posizioni.
“Sono partita nella seconda fila intorno al 20° posto” – commenta Daniela Vassalli – “ma dopo pochi piani ho conquistato il 3° posto che ho mantenuto fino al 50° piano. Lì sono stata superata da Suzy Walsham che, dopo una caduta iniziale, ha recuperato fino al primo posto vincendo la gara, come aveva fatto lo scorso anno. Negli ultimi 6 piani sono riuscita con grande lotta e agonismo a superare le 2 atlete che ancora mi precedevano conquistando una medaglia d’argento che è davvero un sogno!”
De Gasperi è stato sconfitto soltanto dal campione tedesco Thomas Dold che ha vinto questa gara per la quarta volta consecutiva, confermando di essere l’indiscusso re di questa specialità.
“In queste gare bisogna avere grande esperienza e grande astuzia” – ha commentato De Gasperi – “Superare sui gradini è davvero difficile, come nel GP di Montecarlo in Formula Uno… Sono molto soddisfatto: questo è un evento particolare e affascinante che ho la possibilità di vincere. Rintenterò certamente il prossimo anno”.
Thomas Dold ha vinto la gara con il tempo di 10 minuti e 7 secondi (uno in meno dello scorso anno…) non lontano dal record assoluto di 9 minuti e 33 secondi. Vincitrice femminile Suzy Walsham (13’26”).
Tra gli italiani, da segnalare anche gli ottimi piazzamenti di Emanuele Manzi, 6°, e di Cristina Bonacina giunta 9° assoluta.
La corsa di New York precede di 25 giorni l’avvenimento italiano “Vertical Sprint” che avrà luogo domenica 1 marzo al Grattacielo Pirelli di Milano (31 piani, 710 gradini). A questa prova, promossa da Regione Lombardia in collaborazione con FSA (Federation for Sport at Altitude), saranno presenti numerosi dei migliori atleti.
Si rinnoverà l’avvincente sfida tra De Gasperi e Dold. I due non si sono mai incontrati in questa gara. Nel 2007 vinse De Gasperi e nel 2008 Thomas Dold. Daniela Vassalli, (portacolori del team TX Active®/Italcementi) dopo questa trionfale gara di New York, punta a riconquistare il primo posto a Milano come avvenuto nel 2008.
Queste curiose e impegnative gare nelle torri e nei grattacieli più alti e importanti del mondo stanno vivendo un particolare momento di clamore, successo e attenzione. Oltre a New York anche a Chicago, Kuala Lumpur, Sydney, Barcellona, Taipei ecc hanno luogo ogni anno importanti eventi che celebrano l’edificio con una appassionante sfida sportiva.

Annunci

4 febbraio 2009 - Posted by | Senza categoria

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: