PizzoScalino

Atletica e altro raccontata da Sergio

16° CROSS DI VALLECAMONICA: BENE ZUGNONI E CAZZOLA

16cross_bigSi è svolto domenica 22 febbraio u.s. a Losine (BS) il 16° Cross di Vallecamonica, gara nazionale di corsa campestre organizzata dall’Atletica Vallecamonica. Una manifestazione di alto livello alla quale partecipano ogni anno nomi importanti della corsa campestre e della corsa in montagna. Così è stato anche quest’anno, sul nuovo ed impegnativo percorso ricavato a Losine. La gara clou maschile è stata vinta da Lorenzo Cannata (C.S. Aeronautica Militare) in 31’23” davanti al pluricampione del mondo di corsa in montagna Marco De Gasperi (G.S. Forestale), attardato di 10”, terzo posto per l’idolo di casa Marco Rinaldi (G.S. Forestale) a soli 2” dal compagno di squadra bormino. Ottima gara per il capitano dell’ADM Melavì Ponte Graziano Zugnoni, 6° con il tempo di 31’46”, che ha preceduto il lariano Emanuele Manzi (10° in 32’55”), il sondalino Massimiliano Zanaboni (11° in 33’05”), il compagno di squadra Luca Sanna (21°) ed Enrico Gianoncelli del G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati (35°). La gara assoluto femminile, per la cronaca, è stata vinta dalla forestale Renate Rungger in 20’26”, che ha preceduto Simona Santini (Atletica Brescia 1950) di 5” e Patrizia Tisi (Co-Ver Sportiva Mapei) di 23”. Nella gara allievi, ottima prova per Paolo Cazzola, al debutto con la canottiera del G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati, che ha chiuso al 7° posto, da citare anche il 18° posto di Daniele Urbani (U.S. Bormiese Atletica) ed il 28° di Mario Papasodero (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati).

Cristina Speziale   Addetto stampa G.S. CSI Morbegno         CLASSIFICHE GARE
Annunci

23 febbraio 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

Video “Cross della Bosca” “Samolaco”

     

                                                             >>>PER VEDERE I VIDEO IN ALTA DEFINIZIONE QUI<<<

17 febbraio 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

Corsa Campestre a Lodi: vince il Gs Morbegno

Domenica 15 febbraio era sfida annunciata tra i diavoli rossi e il C.S. Cortenova.


Missione compiuta, in quel di Lodi, per il G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati, che ha conquistato il 38° Trofeo Sordelli e il 18° Trofeo Regionale CSI di corsa campestre. Domenica 15 febbraio u.s., in terra lodigiana, era sfida annunciata tra i diavoli rossi e il C.S. Cortenova, entrambi primi a pari merito, dopo le prime due prove del Trofeo Regionale CSI di corsa campestre. “Siamo andati a Lodi con 70 atleti – ha spiegato il presidente Nicola Ruffoni – un vero record e siamo riusciti a vincere. Onore al Cortenova, un avversario di grande valore, è stata una bella sfida. 85878Dedichiamo questa vittoria al nostro presidente onorario Antonio Cornaggia. Per problemi di salute non può seguirci sui campi gara, ma sappiamo che il suo cuore batte sempre per il CSI Morbegno”. In quel di Lodi grande soddisfazione anche per i cinque valtellinesi che, sulla base dei punteggi conquistati nelle tre prove del Trofeo (Cavriana, Guanzate e Lodi), si sono laureati campioni regionali CSI di corsa campestre 2009: Alessandro Scuffi (categoria allievi ) e Sara Lhansour (categoria allieve), entrambi del G.S. Valgerola Ciapparelli, Francesco Della Torre (Ardenno Sportiva) nei seniores, Dario Fracassi (G.P. Talamona Comosystemi) negli amatori A e Michela Trotti (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) nelle amatori A. Ad essi si aggiungono dieci medaglie d’argento: cinque per il G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati grazie a Fulvia Ruffoni (cadette), Matilde Vitali (allieve), Stefano Sansi (seniores), Elide Gusmeroli (amatori B) e Luigi Campini (veterani); tre per il G.P. Talamona Comosystemi con Alessia Fognini (esordienti femminili), Matteo Zugnoni (esordienti maschili), Francesca Duca (amatori A) e due per il G.S. Valgerola Ciapparelli con Paolo Cassina (juniores) e Laura Cantini (seniores). Tre invece le medaglie di bronzo, tutte per il G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati: Simone Motta (esordienti), Ilaria Abate (ragazze) e Fulvio Fumagalli (veterani). Per quanto riguarda la classifica finale di società, oltre alla vittoria dei diavoli rossi, ottimo terzo posto per il G.P. Talamona Comosytemi, 4° il G.S. Valgerola Ciapparelli, 20° il C.O. Piateda, 21° l’Ardenno sportiva, 29° l’Atletica Valli del Bitto, 39° il G.P. Santi Nuova Olonio, su un totale di 51 sodalizi provenienti da tutta la Lombardia. Per quanto riguarda la prova di Lodi, 38ª edizione del Trofeo Sordelli, in gara sul pianeggiante e veloce tracciato ben 593 atleti, di cui 165 valtellinesi.  Nelle esordienti femminili, 3° e 10° posto, rispettivamente, per Alessia Fognini e Alessia Gusmeroli, entrambe del G.P. Talamona Comosystemi, 5° e 9° per le bianco-rosse Beatrice Seidita e Stefania Bulanti. Nei pari età maschili, vittoria di Mohammed Jaakoubi (C.O. Piateda), 4° posto di Simone Motta (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) seguito in 10ª posizione dal compagno di squadra Simone Tarchini e 8° posto per Matteo Zugnoni (G.P. Talamona Comoystemi). Nelle ragazze, vittoria per la giallo-blu Alessia Zecca e 8° posto per la morbegnese Ilaria Abate. Nelle cadette, 5° e 8° posto per Anna Del Nero e Alessia Ruffoni, entrambe del G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati. Nei cadetti, in luce i diavoli rossi Matteo Cerri (2°) e Davide Speziale (10°). Nelle allieve, secondo gradino del podio per Sara Lhansour (G.S. Valgerola Ciapparelli), 7ª e 10ª le bianco-rosse Matilde Vitali e Maria Fiorese, con Debora Zenoni (G.P. Talamona Comosystemi) al 9° posto. Negli allievi, da citare il 7° posto del talamonese Tommaso Caneva e il 7° di Alessandro Scuffi (G.S. Valgerola Ciapparelli). Negli juniores, 2° e 5° posto per i diavoli rossi Marco Leoni e Luca Buzzetti, seguiti al 6° posto da Matteo Moncecchi (C.O. Piateda) e al 7° da Paolo Cassina (G.S. Valgerola Ciapparelli). Nelle seniores femminili, medaglia di bronzo per Cristina Speziale (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati), appena giù dal podio Sara Ruffoni (Atletica Valli del Bitto), 7ª e 8ª Cristina Bonacina e Silvia Tarabini, entrambe del G.P. Talamona Comosystemi, 10ª Laura Cantini (G.S. Valgerola Ciapparelli). Nei senior maschili, Francesco Della Torre (Ardenno Sportiva) ed Emanuele Rampa (C.O. Piateda) occupano i due gradini più alti del podio, 4° posto per il giallo-blu Gianluca Volpi e 10° posto per Fabio Duca (G.P. Talamona Comosystemi). Nelle amatori A podio tutto valtellinese con Cinzia Zugnoni (1ª) e Michela Trotti (2ª), entrambe del G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati, e Francesca Duca (3ª) del G.P. Talamona Comoystemi, 9ª la morbegnese Alessandra Schiantarelli. Nella stessa categoria maschile, Dario Fracassi (G.P. Talamona Comosystemi) ha conquistato il 3° posto, seguito in 6ª posizione da Danilo Lombella (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) e in 10ª dal talamonese Enea Riva. Negli amatori B, appena giù dal podio Sergio De Meo (Ardenno Sportiva) e 8° Mario Barlascini (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati). Nella gara in rosa, 4° e 6° posto per le bianco-rosse Elide Gusmeroli e Marina Peyronel, 7ª Mirella Trotti (G.S. Valgerola Ciapparelli) e 9ª la compagna di squadra Fernanda Ioli. Nei veterani, in luce i diavoli rossi Luigi Campini (2°) e Fulvio Fumagalli (3°).,

Foto: Joseph Camero;   Cristina Speziale   Addetto stampa G.S. CSI Morbegno

16 febbraio 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

AI REGIONALI GIOVANILI IN EVIDENZA GLI ATLETI VALTELLINESI

Bella giornata di atletica leggera quella che si è tenuta a Villa d’Ogna (Bg) con la prima prova del Trofeo Lombardia I_ragazzi_della_nostra_provincia_in_gara_a_Villa_d'OgnaIl_Gp_Valchiavenna_alla_premiazione_di_Villa_d'Ognadi corsa campestre della Fidal, valida come prova unica del campionato regionale di società per le categorie ragazzi e cadetti. Su tutti il Gp Valchiavenna Liquigas che ha chiuso ottimo quarto assoluto nella classifica di giornata generale. Nelle diverse categorie la squadra del presidente Eugenio Panatti ha chiuso 4.a tra le cadette con il Santi al 5° posto, 7.a tra le cadette e 11.a e 12.a tra i ragazzi. Tanti i buoni risultati a livello individuale con categorie che hanno visto al via ognuna almeno 130-140 atleti. Tra gli esordienti 6° posto per Eleonora Fascendini, 7° per Pietro Martelletti e12° per Matteo Masolini tutti del Valchiavenna. Tra le ragazze 17a Giordani Ester (Lanzada) 18.a Alessia Gini (Valchiavenna) 28.a Ilaria Barri 36a Moretti Rosita (Lanzada) e 52.a Giulia Della Zoppa del Santi. Tra i ragazzi 31° posto per Alessandro Sposetti, 33° per Gabriele Masolini (Valchiavenna) 58o Nana Matteo (Lanzada) e 85° per Ivano Scandolera tutti del Valchiavenna. Nella prova delle cadette 14.a piazza per Elisa Nesossi (Valchiavenna), 18.a per Martina Barri (Santi), 26.a Silvia Raviscioni (Valchiavenna), 34.a Yousra Saoui (Santi), 37.a Gloria Caligari (Valchiavenna) e 48.a Elisabetta Maestrelli. Tra i cadetti bella gara per Alex Pancetta del Santi 11°, seguito dagli atleti del Valchiavenna Andrea Zoanni 34°, Raffaele Silvani 40°, Nicolò Silvani 62°, Marco Lucchinetti 80°, Francesco Mezzera 83°, Simone Rogantini 90°e 115 Nana Raffaele (Lanzada).  F.Mezzera                                                                   CLASSIFICA INDIVIDUALE             CLASSIFICA DI SOCIETA’

 

15 febbraio 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

SAMOLACO Loc.Roncaccina Campionato Regionale Master

IMG_5260IMG_5299 IMG_5358IMG_4827 IMG_4806 IMG_4809

Quattrocento atleti si sono ritrovati oggi alla Roncaccina di Samolaco per disputare la seconda prova del campionato provinciale Fidal, Trofeo Credito Valtellinese e per le categorie Master, il titolo di Campione Regionale. In una giornata ventosa ci sono state gare molto tirate e spettacolari in tutte le categorie.

Si è iniziato con gli esordienti B/C che hanno visto vincitori RHO ALESSIA nel femminile e GUSMERINI KRISTIAN nel maschile. Nella CATEGORIA Esordienti A , FOGNINI ALESSIA nel femminile e SAMBRUTTA MATTIA nel maschile. Nelle ragazze, vittoria per NHILI LOUBNA e MASOLINI GABRIELE al maschile.

VARRONE DEBORA nelle cadette e BRASI IACOPO nei cadetti. Allievi OUABOU MOHAMED e LHANSOUR nelle allieve. BIANCHI ILARIA ha messo tutti in fila nella categoria Jun/Pro/Sen Donne. E STEFANO SANSI nel Maschile. Nei Masters over 55 vittoria del sempreverde MOSCATO AURELIO ; nei Masters MM35/50, vittoria di GALLINA PAOLO e MABBOT NICOLA nei masters donne.

    FOTO GARE GIOVANILI    ALLIEVI   Categorie FEMMINILI   MASTER OVER 55 & Assoluti   MASTER under 55   PREMIAZIONI

                                                                                CLASSIFICHE

8 febbraio 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

Empire State Building 2009 – De Gasperi 2°

Empire_state_building La famosa corsa che da oltre 30 anni ha luogo sui gradini dell’Empire State Building ha avuto per la prima volta tra i protagonisti due atleti italiani: Marco De Gasperi, originario di Bormio, e Daniela Vassalli di Bergamo, due atleti lombardi, hanno ottenuto due eccezionali secondi posti nella più classica e impegnativa corsa del mondo di questa specialità.
La gara che prevede la partenza “in linea”, cioè tutti gli atleti insieme, ha avuto un avvio molto combattuto tra spinte, gomitate e sgambetti per conquistare le prime posizioni.
“Sono partita nella seconda fila intorno al 20° posto” – commenta Daniela Vassalli – “ma dopo pochi piani ho conquistato il 3° posto che ho mantenuto fino al 50° piano. Lì sono stata superata da Suzy Walsham che, dopo una caduta iniziale, ha recuperato fino al primo posto vincendo la gara, come aveva fatto lo scorso anno. Negli ultimi 6 piani sono riuscita con grande lotta e agonismo a superare le 2 atlete che ancora mi precedevano conquistando una medaglia d’argento che è davvero un sogno!”
De Gasperi è stato sconfitto soltanto dal campione tedesco Thomas Dold che ha vinto questa gara per la quarta volta consecutiva, confermando di essere l’indiscusso re di questa specialità.
“In queste gare bisogna avere grande esperienza e grande astuzia” – ha commentato De Gasperi – “Superare sui gradini è davvero difficile, come nel GP di Montecarlo in Formula Uno… Sono molto soddisfatto: questo è un evento particolare e affascinante che ho la possibilità di vincere. Rintenterò certamente il prossimo anno”.
Thomas Dold ha vinto la gara con il tempo di 10 minuti e 7 secondi (uno in meno dello scorso anno…) non lontano dal record assoluto di 9 minuti e 33 secondi. Vincitrice femminile Suzy Walsham (13’26”).
Tra gli italiani, da segnalare anche gli ottimi piazzamenti di Emanuele Manzi, 6°, e di Cristina Bonacina giunta 9° assoluta.
La corsa di New York precede di 25 giorni l’avvenimento italiano “Vertical Sprint” che avrà luogo domenica 1 marzo al Grattacielo Pirelli di Milano (31 piani, 710 gradini). A questa prova, promossa da Regione Lombardia in collaborazione con FSA (Federation for Sport at Altitude), saranno presenti numerosi dei migliori atleti.
Si rinnoverà l’avvincente sfida tra De Gasperi e Dold. I due non si sono mai incontrati in questa gara. Nel 2007 vinse De Gasperi e nel 2008 Thomas Dold. Daniela Vassalli, (portacolori del team TX Active®/Italcementi) dopo questa trionfale gara di New York, punta a riconquistare il primo posto a Milano come avvenuto nel 2008.
Queste curiose e impegnative gare nelle torri e nei grattacieli più alti e importanti del mondo stanno vivendo un particolare momento di clamore, successo e attenzione. Oltre a New York anche a Chicago, Kuala Lumpur, Sydney, Barcellona, Taipei ecc hanno luogo ogni anno importanti eventi che celebrano l’edificio con una appassionante sfida sportiva.

4 febbraio 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

12o Cross della Bosca

1 febbraio 2009 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento