PizzoScalino

Atletica e altro raccontata da Sergio

RIFLETTORI SUL CALENDARIO FIDAL 2009

Da pochi giorni sul sito della Fidal e’ stato pubblicato il calendario 2009, un evento che ci permette di pianificare meglio gli impegni e gli appuntamenti della prossima stagione.

Partiamo con il mese di Gennaio, dove il giorno dell’Epifania (Martedì 6) a San Giorgio su Legnano (Mi) si correrà la 52^ edizione del Cross del Campaccio.Poi Domenica 25/01 si svolgeranno i vari campionati regionali assoluti di cross (ad Arcisate per la Lombardia, mentre a Cittiglio si correrà il cross del Vallone degli amatori varesini, organizzato dall’Atletica Verbano e valevole come ultima prova del circuito Winter Challenge e terza prova del trofeo Corbella). Invece Domenica 1 Febbraio a San Vittore Olona (Mi) andrà in scena il cross più bello del mondo, la Cinque Mulini, che quest’anno spegnerà le 77 candeline! Poi la domenica successiva (8/02) a Campi Bisenzio (Firenze) i Campionati assoluti di società di corsa campestre, mentre su strada si correranno le mezze maratone di Verona (con maratona) e di Santa Margherita Ligure (Ge, mezza maratona delle due Perle) ed il 15/02 a Ferrara la velocissima maratonina della città. E’ invece previsto per il weekeend successivo (21-22/02) i campionati italiani assoluti indoor a Torino, mentre i master avranno i campionati nazionali di corsa campestre a Fiumicino (Roma, 22 Marzo).Sempre il settore master avrà nel weekend 27/02-01/03 l’appuntamento di Ancona con i campionati italiani indoor, mentre dal 6 all’8 Marzo Torino ospiterà i campionati Europei Indoor assoluti, e nuovamente Ancona ospiterà gli europei Master in sala nella settimana dal 25 al 29 Marzo. Da segnalare anche il 15/03 le Marche (a Porto Potenza Picena) ospiteranno i Campionati Italiani assoluti di cross, mentre il 29/03 Vittorio Veneto (Tv, maratona di Treviso) assegnerà i titoli italiani di maratona per il settore assoluto e master, mentre il 22/03 a Roma si correrà la suggestiva maratona della capitale.

Poi il 5 Aprile a Milano tornerà il consueto appuntamento con la Stramilano, il 19/04 a Torino avrà luogo la Turin Marathon, e il 26/04 la maratona di Padova. Il mese di Maggio sarà il solito fiorire di corse su strada e di appuntamenti in pista, dove spiccano le maratone di Trieste (3/05), il Giro dell’Isola d’Elba (18-24 maggio), e gli europei Master non stadia di Aarhus in Danimarca (29-31/05), mentre il 31/05 Ravenna ospiterà il Campionato Italiano assoluto di mezza maratona.

Sempre per il pianeta master in Giugno a Riccione si disputeranno i campionati italiani in pista (dal 19 al 21/06), con Saronno che invece ospiterà la finale nazionale di società delle categorie Allievi, mentre il 28/06 la dura ultramaratona Pistoia-Abetone assegnerà i titoli italiani assoluti e master di 50km. Poi il 2 Luglio a Milano tornerà l’appuntamento in pista con la Notturna, il 10/07 sarà la volta del Golden Gala di Roma, mentre dall’8 al 12 Bressanone ospiterà i campionati mondiali allievi, e il 19/07 Adrara San Martino (Bs) ospiterà i campionati Italiani master di corsa in montagna.Poi dal 31/07 al 2/08 la calda e afosa Milano ospiterà all’Arena i campionati Italiani Senior in pista, mentre nella fresca Lathi in Finlandia avranno luogo i campionati mondiali master stadia (dal 28/07 all’ 8/08).

Sempre in Agosto allo stadio Olimpico di Berlino (dal 15 al 23) avranno luogo i Campionati del mondo di atletica leggera IAAF, mentre il 12 Settembre a Zagabria ci saranno i Campionati del mondo master di corsa in montagna. Infine l’11 Ottobre sarà Pavia ad ospitare i Campionati Italiani master di mezza maratona (nello stesso giorno a Birmingham si correrà il mondiale assoluto di specialità), mentre a Carpi si disputerà la maratona d’Italia; poi il 25/10 consueto appuntamento con la Venice Marathon di Venezia, per poi concludere in Novembre con le maratone di Milano (22/11) e Firenze (29/11) ed il 13/12 a Dublino con gli europei di cross.

Antonio Puricelli

Annunci

29 novembre 2008 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

25th World Mountain Running Championships 2009

Press release from the World Mountain Running Association (WMRA)
WMRA are pleased to announce that WMRA Council have received and approved an application to stage the 25th World Mountain Running Championships, 2009, from the Italian Athletic Federation (FIDAL).

IMG_6236The Championships will take place on 6th September and be hosted by the small towns of Campodolcino and Madesimo (Valchiavenna – SO).

The courses are located in the small ski station called Motta starting at 1715m altitude.

Men will run three laps, women, junior men two laps, and junior women one lap. Each lap is 4.18km, going up to an altitude of 1955m.

It is fitting that the 25th event, the first to be called the ‘World Championships’ (the first 24 being called the World Trophy) will take place in Italy, the host country for the first event in 1985.

Further information will be published via an event web page in the near future.

Danny Hughes

President WMRA

6 settembre 2009: Campionato Mondiale individuale e per Nazioni di corsa in montagna – Campodolcino (Sondrio).

28 novembre 2008 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

Chiuro Cross Studenteschi

27 novembre 2008 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

26 Novembre Chiuro Studenteschi medie superiori.

 Oggi nell’area antistante il centro sportivo di CHIURO si è svolta la seconda giornata di corsa campestre riservata alle scuole superiori della arovincia di Sondrio.

Ha avuto grande successo la kermesse che è stata organizzata dall’ufficio educazione fisica e sportiva del Provveditorato di Sondrio in collaborazione con la Pentacom.   FOTO ALLIEVE  FOTO JUNIORES FEMMINILE               FOTO ALLIEVI       FOTO JUNIORES MASCHILI

IMG_1561  IMG_1575IMG_1632IMG_1652IMG_1820IMG_1940IMG_1837IMG_1737IMG_1722IMG_1673IMG_1657IMG_1867

26 novembre 2008 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

Maratona di Milano:vincono Kibet e Incerti

Grande freddo e grandi tempi a Milano, non è arrivata la migliore prestazione di sempre corsa in italia ma il Keniano Duncan Kibet, complice un ultimo 5000m corso su ritmi inferiori ai 3′ al km ha staccato la concorrenza stabilendo il nuovo primato della corsa.

incertiNon succede niente nei primi 30km, a fare la gara sono le lepri che cercano di mantere altissimo il ritmo ma le continue raffiche di vento non facilitano il compito.A 10km dal termine rimangono in 2 per la vittoria, Kibet e Chelimo, ma è proprio il primo, che con un paziale sotto i 15′ negli ultimi 5km va a vincere in solitara con il tempo di 2.07:53, secondo Chelimo(2:08:39),terzo Maina(02:10:05). Primo degli italiani è Danilo Goffi 11° con 2:18:38.

Fra le donne sorpendente vittoria di Anna Incerti che rimane a lungo nel gruppo di testa e sfruttando la crisi delle due atlete africane va a vincere con l’ottimo tempo di 2:27:42, primato personale e quinta prestazione italiana di sempre, seconda la keniana Pamela Chepchumba in 2:28:34, terza l’etiope Denboba(2:29:57), buona anche la prestazione di Ivana Iozzia, quarta con il tempo di 02:37:32.

I sostenitori di ANNA possono inviare messaggi di congratulazioni sul sito FACEBOOK http://www.facebook.com/people/Anna-Incerti/1568838499

23 novembre 2008 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

ELISA DESCO E MARCO DE GASPERI A LANZADA

ATLETICA IN VALMALENCO ELISA DESCO E MARCO DE GASPERI A LANZADA 

IMG_1493IMG_1526Era grande l’attesa di tutti i ragazzi della SPORTIVA LANZADA, attesa che è stata ampiamente ripagata. Oggi pomeriggio alle 16.30 presso la sala dell’oratorio i due campionissimi dell’atletica leggera sono stati letteralmente travolti dalle domande dei ragazzi festanti. Ha iniziato Marco De Gasperi raccontando la sua crescita nell’Atl. Alta Valtellina e poi i tanti successi mondiali nelle file della Forestale Roma. Ha continuato ELISA DESCO, raccontando i suoi inizi a cui sono seguiti i più grandi successi di questo 2008 avendo vinto il titolo di Italiano di corsa in montagna, il campionato Europeo e il terzo posto nel mondiale sempre di corsa in montagna.

Tante domande, molto belle e circostanziate alle quali i nostri campioni hanno risposto con pazienza e attenzione. E poi i tanto agognati autografi che hanno accontentato tutti.

Il lato agonistico della serata è avvenuto con la staffetta IMG_1537dei giovani atleti della SPORTIVA LANZADA contro il duo MARCO / ELISA IMG_1554ed aiutati per l’occasione dagli allenatori FABIANO e SERAFINO, lungo la via del centro di LANZADA. La vittoria meritata dei giovani ha entusiasmato gli spettatori intervenuti per l’occasione, nonostante una leggera pioggerella..

La serata si è conclusa con una festosa pizzata che è servita per continuare a parlare di atletica con i nostri campioni.

Una giornata che gli organizzatori della SPORTIVA LANZADA ricorderanno con tanto piacere, sperando di avere ancora tanti ragazzi presenti anche sui campi di gara.

21 novembre 2008 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

VOLPIANO Cross della VOLPE

A Volpiano si è svolto il quarto Cross della Volpe, gara valida quale settima prova per il Gran Prix nazionale e come seconda prova di selezione degli atleti azzurri al Campionato Europeo di Bruxelles del prossimo 14 dicembre, dopo quella di domenica scorsa a Osimo. I migliori specialisti del cross si sono sfidati presso il campo di gara della Pineta Smat sul percorso femminile di 7 km e su quello maschile di 9 km. Vittoria tra le donne di Elena Romagnolo (Esercito) e tra i maschi del favorito Andrea Lalli (Fiamme Gialle).

ElisaIn gara anche ELISA TERRANEO Atletica Rovellasca che commenta cosi la sua gara:

"Il cross di Volpiano quest’anno si è svolto su un percorso identico a quello dell’anno scorso, con qualche curva in più e con due salitelle artificiali; per il resto era tutto pianeggiante e asciutto, eccetto una grossa pozzanghera 200m dopo la partenza, su una curva. Fino all’ultimo ero indecisa se entrare in questa pozzanghera, col vantaggio di essere in una buona posizione di partenza ma con il rischio di peggiorare le vesciche ai piedi (che ho ancora dalla gara di Osimo), o se evitarla prendendo la curva larga, ma con il rischio di perdere troppe posizioni. In gara l’istinto mi ha portato ad evitarla e, come le altre ragazze che l’hanno pensata come me, purtroppo ci siamo trovate nelle ultime posizioni. È stata così per me una gara in crescendo dove ho recuperato poco alla volta un bel po’di posizioni, arrivando a pochi secondi dalla sesta promessa. A parte l’errore in partenza, sono contenta di come sia andata la gara. Poco alla volta spero di migliorare le mie prestazioni…L’importante per me è stare bene e riuscire ad allenarmi costantemente."  Ely

18 novembre 2008 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

Lanzada Corsa Campestre raccontata da LAURA

IMG_1213 Era da più di 10 anni che non partecipavo più ad una campestre! Per questo motivo la gara di domenica è stata ancora più bella. Il percorso mi è piaciuto perché, anche se era un po’ “nervoso”, non prevedeva troppe salite e la lunghezza era di quelle che più preferisco. Correre questa gara è stato molto emozionante perché il percorso era quasi tutto visibile al pubblico e lungo tutta la gara ho avuto un tifo caldissimo che mi ha dato una carica e una forza inaspettata. Ad un certo punto del percorso a darmi una “spinta” ulteriore è stata anche la paura di essere rincorsa da altre spettatrici…le oche che la settimana prima, mentre mi allenavo da quelle parti, mi hanno rincorso facendomi fare il mio personale sui 100m. Comunque, se sto facendo dei piccoli miglioramenti e soprattutto se ho ripreso a correre, devo ringraziare il mio fidanzato Fabrizio e mia sorella Elisa che hanno complottato fino a convincermi…Laura

16 novembre 2008 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

OSIMO Cross del VALMUSONE

IMG_1852 ELISA TERRANEO atleta dell’ATLETICA ROVELLASCA e conosciuta in Valtellina per la sua partecipazione ad alcune gare ha preso parte domenica al cross che si è disputato ad OSIMO e racconta qui la sua esperienza.

  "La gara di domenica è stata un’esperienza molto dura ma unica. La giornata era perfetta, c’era un bellissimo sole e la temperatura era ottima, 23°C! Il percorso era veramente bello, presentava poche salite e il terreno era asciutto, era una gara tutta da spingere, come piace a me. In partenza mi sono trovata tra le professioniste…forse sono partita un po’ troppo forte! Infatti, dopo 3 Km (la gara era lunga 7 Km) mi sono vista superare da un po’ di atlete, e poco dopo ho cominciato a calare un po’. Il ritmo della gara era comunque elevato e verso la fine ho avuto un po’ di difficoltà ad affrontare le piccole salite che mi sembravano sempre più dure. Ho avuto anche dei problemi ai piedi che mi facevano sempre più male, forse avrei dovuto mettere i chiodi più corti…

Non è andata benissimo, ma sono contenta perché ho corso insieme a delle professioniste e alla fine sono arrivata comunque ottava…E’ stata una prova che mi ha motivata ancora di più a migliorarmi….

La prossima domenica sarò in Piemonte per la seconda prova nazionale…speriamo bene…."

Elisa                   In bocca al lupo per il CROSS di VOLPIANO

 

13 novembre 2008 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento

Mezza Maratona di CESANO BOSCONE

Domenica 2 Novembre si è disputata la mezza maratona di Cesano Boscone. Vittoria per il Tunisino Amor Rached, atleta della Pro Sesto Atletica che ha chiuso la sua prova con il tempo di 1h06’45”.

Tra i primi arrivati anche STEFANO RIGHETTI dell’ATLETICA COLOMBO COSTRUZIONI che si è classificato al 7o posto in 1h09’40” suo primato personale.

Stefano nel post gara ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

IMG_8750..E ‘ stata la mia prima mezza maratona. Non ne avevo mai fatte prima. Fortunatamente in partenza ho trovato degli amici Alessandro Ruffoni e Mirko Canaglia che mi hanno dato una mano i primi chilometri: grazie a loro sono riuscito subito ad impostare il passo giusto (tra i 3’15"-3’18" al km) in modo da non correre troppo forte il primo tratto di gara. Questo mi ha permesso di arrivare in spinta fino al 17km. Poi purtroppo ho avuto crampi intercostali e ho duvuto rallentare di 7-8 sec al km gli utlimi 4km. Sono comunque soddisfatto per essere alla mia prima esperienza. Ora però tornerò a correre distanze più corte per velocizzarmi e poi riprovare una mezza magari l’anno prossimo. Devo anche ringraziare il mio amico Ivan che mi ha tifato in vari punti del percorso, confortandomi quando ero più in difficoltà.
Infine un consiglio agli organizzataori che per il resto sono stati impeccabili: modificare l’ultimo tratto di percorso perchè correre su una strada trafficata, facendo slalom tra le auto proprio nel momento peggiore di fatica è una crudeltà!

Complimenti a Stefano.

13 novembre 2008 Posted by | Senza categoria | Lascia un commento